Ultimo aggiornamento  17 ottobre 2021 11:34

Hyundai finalizza l’acquisto di Boston Dynamics.

Redazione ·

Passo avanti per Hyundai sulla strada della digitalizzazione e della applicazione della robotica ai processi industriali, con lo scopo di abbattere tempi di costruzione delle auto e anche i costi. Si spiega così l’annuncio dato dal gruppo coreano della finalizzazione dell’acquisto di tutto il pacchetto azionario della start up Boston Dynamics, finora di proprietà dei giapponesi di Softbank.
L’operazione - che coinvolge le tre aziende Hyundai Motor, Hyundai Mobis e Hyundai Glovis e anche il presidente del gruppo Chung Euisun - è costata un investimento complessivo di 800 milioni di dollari rispetto a un valore totale dell’azienda stimato in 1,1 miliardi di dollari. Solo una frazione della cifra che il costruttore coreano ha intenzione di impiegare, entro il 2025, nel settore della tecnologia applicata alla produzione industriale delle quattro ruote, con lo scopo di ottenere una quota maggiore nel mercato automobilistico globale in rapida evoluzione.
Hyundai Motor, Hyundai Mobis, Hyundai Glovis deterranno rispettivamente il 30%, il 20%, il 10% delle quote azionarie nella società statunitense, mentre il restante 20% è di pertinenza del presidente Chung Euisun.

Nata dal MIT

L'azienda di robotica Boston Dynamics, nata dal Massachusetts Institute of Technology nei primi anni ’90, è stata venduta a Google nel 2013 e di nuovo a SoftBank nel 2017. Nel suo carnet ha macchine tecnologicamente avanzate, rappresentate da Spot, un robot manovrabile, simile a un cane.
Questo è il primo acquisto nel settore della innovazione e della logistica da quando Chung ha ufficialmente preso il timone del gruppo automobilistico coreano nell’ottobre scorso. Il nuovo manager si è da subito impegnato a trasformare l'azienda in un futuro fornitore di mobilità e ha più volte dichiarato che, in futuro metà del business del gruppo sarà legato alla produzione di auto, il 30% dalla mobilità aerea urbana e il restante 20% dalla robotica.

Tag

Boston Dynamics  · Hyundai  · Robotica  · Seoul  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il colosso coreano acquista per 100 milioni di dollari una partecipazione nella start up SolidEnergy Systems che ha fra i sostenitori anche General Motors

· di Linda Capecci

L'ex Uber Raquel Urtasun - esperta di intelligenza artificiale e sistemi driverless - ha lanciato Waabi, start up dedicata ai veicoli pesanti autonomi

· di Valerio Antonini

Il marchio elettrico cinese aggiorna il sistema X Pilot con la funzione di navigazione che in automatico cambia corsia, passa il casello, evita traffico e pericoli. Aggiornamento...