Ultimo aggiornamento  29 luglio 2021 07:14

Bmw, Zipse: "Più tempo per l'elettrico".

Luca Gaietta ·

“Attenzione a fermare troppo presto la produzione di motori a combustione interna”: a dirlo in un’intervista alla testata tedesca Passauer Neue Presse è stato il numero uno della Bmw Oliver Zipse. Il quale ha sottolineato che a decidere “come e quando passare alle sole auto elettriche” dovrà essere il pubblico e non le case automobilistiche sulla spinta dei vari enti governativi.

Zipse ha difeso la strategia della Bmw di vendere la metà delle auto con propulsione puramente elettrica nel 2030 e abbandonare i motori tradizionali a benzina e diesel più lentamente rispetto a quanto vogliono fare altri marchi. Per esempio Audi, che ha recentemente fissato al 2026 la data in cui produrrà l’ultima unità termica.

Il rischio di perdere metà dei volumi

"Se un produttore non avrà più un'offerta di motori a combustione, allora metà del volume di mercato andrà perduto e si ritroverà su un percorso imprenditoriale discendente”, ha detto il manager sostenendo che “anche se nei prossimi 15 anni ci saranno città, regioni e paesi in cui il processo di trasformazione verso l'elettromobilità sarà avanzato, non sarà così nella somma di 140 mercati del mondo in cui opera la Bmw”.

Cauta anche Daimler

Bmw non è comunque l’unico produttore a voler usare una certa cautela nella transizione l'elettrico. Anche Daimler ha posticipato al 2039 l’anno in cui Mercedes-Benz dovrebbe proporre una flotta di soli veicoli a zero emissioni.

L'amministratore delegato dell'azienda di Stoccarda Ola Källenius ha tuttavia indicato che potrebbe però accorciare i tempi, pur non nascondendo timori riguardo ai posti di lavoro che l’industria dell’auto andrà a perdere per forza di cose, passando a costruire soli modelli con la spina.

Tag

Auto Elettrica  · Daimler  · Gruppo Bmw  · Oliver Zipse  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La tedesca è stata completamente aggiornata, conservando l'impostazione della meccanica orientata alle massime prestazioni. Motori fino a 374 cavalli, arriva a dicembre

· di Luca Gaietta

Diverse fonti, non ufficiali ma attendibili, affermano che il costruttore cesserà a partire da luglio la produzione dell'elettrica, iniziando dalle unità per gli Usa

· di Valerio Antonini

Il costruttore tedesco ha aggiornato i due suv con un profondo restyling: cambiano linea, dotazioni e tutti i motori sono ora elettrificati. Confermate le versioni M