Ultimo aggiornamento  26 luglio 2021 03:57

Dacia, nuova identità (VIDEO).

Luca Gaietta ·

Dacia ha annunciato ufficialmente che a partire dalla seconda metà del 2022 cambierà logo per evidenziare il nuovo corso del marchio orientato soprattutto verso una massiccia elettrificazione della gamma, iniziata con il lancio della Spring.

Riprende lo stemma del Bigster Concept

L’inedito badge presenta le lettere "D" e "C" specchiate in un nuovo carattere e riprende nella grafica lo stemma visto sul Bigster Concept svelato dal costruttore a gennaio. Un prototipo volto ad anticipare un futuro suv di segmento "C", spinto da motori ibridi e colorato in verde khaki, arancio e terracotta per evidenziare il rapporto amichevole della Dacia con la natura.

Un inedito crossover

L’azienda rumena appartenente alla Renault ha pubblicato un video sui canali social ufficiali che promuove il cambio del logo e mostra nelle immagini anche un inedito crossover compatto. Con molta probabilità dovrebbe trattarsi del previsto restyling del Duster, che potrebbe essere presentato a breve, sul quale sono evidenti diversi cambiamenti rispetto al modello attuale. Ad esempio i fanali posteriori rivisti con grafica a "Y" ispirati allo stile delle ultime versioni di Logan e Sandero.

Tag

Dacia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Emiliano Marziali

Attesa per settembre la più accessibile delle elettriche. Pensata per la città ma con 200 chilometri di autonomia per l'extra-urbano. Con gli incentivi, prezzo sotto i 10mila euro

· di Angelo Berchicci

La concept mostra il nuovo volto del marchio del gruppo Renault. Un suv medio al prezzo di una vettura di segmento inferiore, grazie alla piattaforma CMF-B. Anche elettrificata