Ultimo aggiornamento  15 giugno 2021 14:10

Volkswagen, guida autonoma a 7 euro l'ora.

Luca Gaietta ·

Guida autonoma "pay-per-use", nello specifico con delle tariffe su base oraria. È l’ultima idea, in ordine di tempo, della Volkswagen, intenzionata a generare nuovi flussi di cassa, sfruttando al massimo le potenzialità offerte dai servizi di software di gestione dei veicoli elettrici.

Le auto come smartphone

"Possiamo immaginare di offrire la guida autonoma a un prezzo di circa 7 euro l’ora ", ha detto Klaus Zellmer, responsabile vendite, marketing e post-vendita del marchio tedesco. “Questo – ha spiegato sempre lo stesso manager – contando sul fatto che le auto sono destinate a diventare sempre più dei dispositivi interconnessi come gli smartphone".

Anche Thomas Ulbrich, membro del cda di Wolfsburg, ha confermato l’intenzione della azienda di espandere le competenze nel settore dello sharing. "Stiamo pianificando e già coordinando con le autorità di regolamentazione, offerte per i veicoli elettrici che possano essere prenotati", ha detto, specificando che a partire dal secondo trimestre del 2022 Volkswagen presenterà un pacchetto di servizi digitali dedicati ai conducenti dei suoi modelli a batteria ID.

Tag

Guida Autonoma  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La settima generazione del multispazio di Wolfsburg impiega lo stesso pianale MQB della Golf. Crescono le dotazioni e arriva la versione ibrida plug-in

· di Angelo Berchicci

Si vocifera della nomina di due nuovi direttori operativi per coordinare rispettivamente i brand generalisti e quelli premium-di lusso ed evitare sovrapposizioni

· di Edoardo Nastri

Ralf Brandstätter, ceo del marchio tedesco, pubblica su LinkedIn immagini e dati tecnici di un prototipo ad alte prestazioni GTX con pacco batterie da 82 kWh e 333 cavalli