Ultimo aggiornamento  15 ottobre 2021 22:01

Ford Maverick, pick up full hybrid.

Paolo Odinzov ·

Ford ha svelato la versione definitiva del Maverick: primo pick up del marchio proposto anche con un sistema full-hybrid, in vendita per adesso negli Usa, che ha già stabilito un record risultando secondo l'Agenzia americana per l’ambiente EPA (Environmental Protection Agency) il più efficiente della categoria con un consumo stimato di circa 6 litri di carburante per percorrere 100 chilometri nel traffico urbano. Valori, questi, che potrebbero fare del modello un veicolo appetibile anche nei mercati europei, viste anche le dimensioni "compatte" (per il segmento dei pick up), ovvero 5,07 metri di lunghezza. 

Lo stesso pianale del Bronco Sport

Il Maverick rappresenta il modello di ingresso alla gamma pick up di Ford, posizionandosi per prezzo e dimensioni al di sotto di Ranger e F-150 (rispettivamente 5,35 e 5,88 metri di lunghezza). Si basa sullo stesso pianale del suv Bronco Sport ed è stato sviluppato per essere adattato a molteplici impieghi, contando su una capacità di traino massima di 1.800 chili.

Sotto al cofano nasconde, nella versione full-hybrid, un sistema che associa un benzina 4 cilindri a ciclo Atkinson da 2,5 litri a un'unità elettrica, e sviluppa in totale 191 cavalli, trasferiti alle ruote anteriori tramite una trasmissione a variazione continua.

In alternativa è disponibile per il modello un motore EcoBoost da 2.0 litri e 250 cavalli con cambio automatico a 8 rapporti, associato a seconda delle versioni alla trazione anteriore o integrale. Ambedue i propulsori sono gestiti da una elettronica che permette 5 modalità di guida (Normal, Eco, Sport, Slippery e Tow/Haul).

Tecnologia e sicurezza al top

Nell’abitacolo, a quattro porte, il Maverick può accogliere fino a 5 persone, offrendo loro equipaggiamenti all'avanguardia, come un sistema infotainment con touchscreen da 8 pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, dotato di modem integrato con wi-fi. Nel sistema è presente anche l'interfaccia di connessione FordPass, che permette di individuare la posizione del veicolo sullo smartphone e comandare a distanza diverse funzioni di bordo, tra cui la messa in moto e l’accensione delle luci.

Anche la sicurezza è al top, grazie al pacchetto Ford Co-Pilot360, che include di serie diverse tecnologie tra cui l'assistenza pre-collisione con frenata di emergenza automatica.

Un veicolo funzionale e solido

“I clienti del Maverick potranno vivere liberamente le loro passioni e hobby. Ogni particolare su questo veicolo è stato realizzato guardando alla massima funzionalità, puntando anche a farne un mezzo capace di affrontare ogni tipo di fondo stradale senza problemi”, ha detto Barb Whalen del team di progettazione, precisando che l’obiettivo della vettura è quello di attrarre un pubblico giovane, magari che non ha mai posseduto un pick up. "Vogliamo che il Maverick sia un punto di riferimento per quanto riguarda versatilità e solidità” ha ribadito Whalen.

Tag

Ford Maverick  · Ford pick up  · Full hybrid  · Maverick  · 

Ti potrebbe interessare