Ultimo aggiornamento  29 settembre 2021 00:29

Ford, un'elettrica stile Usa per l'Europa.

Paolo Odinzov ·

Ford intende lanciare un nuovo crossover a batterie destinato a posizionarsi per dimensioni sotto la Mustang Mach E. Per farlo sfrutterà la partnership a lungo termine stretta nel 2019 con Volkswagen che vedrà le due case automobilistiche lavorare insieme su diverse auto elettriche focalizzate a livello regionale da vendere anche in Europa.

La vettura verrà infatti basata sulla piattaforma MBE del costruttore di Wolfsburg, riprendendo probabilmente nelle proporzioni della carrozzeria quelle della ID.4. Nello stile sarà però ispirata alle auto vendute dalla Casa di Dearborn negli Usa. Stesso procedimento già adottato proprio per la Mustang Match E e confermato anche dal capo di Ford Europa Stuart Rowley, il quale ha dichiarato che l'eredità americana del marchio servirà per differenziare dalla concorrenza alcuni prodotti nel Vecchio Continente.

Costruita in Germania a Merkenich

Il modello, primo veicolo elettrico ad essere prodotto nel nuovo centro di elettrificazione dell’Ovale Blu in Germania a Merkenich vicino a Colonia, dovrebbe essere presentato entro il 2022 per poi debuttare nel 2023. Ancora non dato da sapere che si chiamerà, secondo voci non ufficiali Ford potrebbe infatti riprendere per la vettura il nome della Mondeo, mentre non è escluso che venga ripescato ancora una volta quello di auto che hanno fatto la storia del marchio come già avvenuto con Puma e Bronco.

Tag

Crossover elettrici  · Ford  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Secondo il settimanale inglese AutoExpress, il modello berlina e wagon nel 2022 verrà trasformato in un tipo di carrozzeria a ruote alte, seguendo i desideri del mercato