Ultimo aggiornamento  20 gennaio 2022 12:56

Bentley Bentayga S, lusso e sportività.

Valerio Antonini ·

Bentley non poteva lasciare la famiglia del suo suv - il modello più venduto della gamma - senza una variante sportiva. Ecco quindi debuttare la Bentley Bentayga S, che pone l'accento sulle performance e sul piacere di guida, ma ovviamente senza tralasciare il tradizionale lusso.

Si distingue

Il logo "S" sulle portiere contraddistingue la carrozzeria rispetto alle versioni "normali" della Bentayga. Per aggiungere sportività alla vettura, l’alettone posteriore è stato ingrandito, così come i cerchi in lega ora da 22 pollici invece che da 20 o 21.  

Il pacchetto “Blackline” diventa di serie sulla Bentayga S: i paraurti ospitano inserti in nero lucido, così come le calotte degli specchietti, le cornici dei finestrini e le mascherine dei gruppi ottici. Per gli interni Bentley ha pensato di aggiungere rivestimenti in Alcantara per i sedili sportivi e ulteriori badge “S” sparsi nell'abitacolo.

Prestazioni da capogiro

Il cuore pulsante del suv resta il motore 8 cilindri turbocompresso da 4.0 litri e 550 cavalli, che può far sentire meglio la propria voce grazie al nuovo terminale di scarico sportivo a flusso libero. Con una coppia massima di 770 newtonmetri la vettura è in grado di raggiungere i 290 chilometri orari in pista e scattare da 0 a 100 in 4.5 secondi.  

La dinamica di guida migliora grazie al sistema di controllo antirollio Dynamic Ride (di serie), che prevede barre attive in grado di aumentare stabilità e maneggevolezza adattandosi alle condizioni del manto stradale. 

Il prezzo della Bentley Bentayga S non è ancora stato comunicato. Quello del modello base parte da circa 190mila, per cui - considerando le dotazioni di serie - per la S si dovrebbe sfondare abbondantemente il muro dei 200mila euro.

Tag

Bentayga  · Bentayga S  · Bentley  · Bentley Bentayga  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Mulliner, il reparto specializzato nelle personalizzazioni del marchio di Crewe, ha inserito tra le dotazioni del suv speciali ruote da 22 pollici in composito

· di Paolo Odinzov

Il costruttore di Zuffenhausen intende proporre una versione super sportiva della Cayenne da 631 cavalli destinata a competere con la Urus e la Bentayga Speed