Ultimo aggiornamento  24 gennaio 2022 08:34

Ferrari, trimestrale con il segno più.

Angelo Berchicci ·

Ferrari continua a far registrare performance finanziarie da primato. Nel primo trimestre del 2021 la Casa di Maranello ha visto un lieve aumento delle consegne (+1%), a fronte del quale ricavi, utili e margini di profitto sono andati incontro a un’importante crescita.

Un andamento diversificato

Rispetto ai primi tre mesi del 2020, Ferrari ha consegnato 33 unità in più, arrivando a quota 2.771 vetture immatricolate. Il risultato nasconde un andamento diversificato sia per quanto riguarda i mercati, con l’America stabile, l’Europa in contrazione e l’Asia in forte espansione, sia i modelli, che vedono una crescita di quelli V8, come la F8 Tributo, e una riduzione delle vetture V12 appartenenti alla gamma 812.

Performance finanziarie importanti

Ben più importanti dei risultati commerciali sono state le performance finanziarie dell’azienda, che nel primo trimestre del 2021 ha ottenuto ricavi per 1.011 milioni di euro, in aumento dell’8% rispetto ai 932 milioni di un anno prima. Vanno incontro a un aumento sostanzioso (+19%) anche gli utili (EBITDA), che passano dai 317 milioni di euro del 2020 a 376 milioni di euro. Infine, i margini di profitto crescono fino a toccare il 37,2%, rispetto al 34% rilevato nel periodo gennaio-marzo dello scorso anno.

Obiettivi posticipati

"Questa forte partenza d'anno è promettente per il resto del 2021, testimonia la resilienza del nostro modello di business e lo straordinario lavoro delle donne e degli uomini della Ferrari” ha dichiarato il presidente della Casa di Maranello John Elkann.

“Guardando al futuro ci aspettiamo che l'approccio prudenziale adottato nel 2020, che va a modificare i nostri investimenti in risposta all’emergenza da Covid-19, posticiperà di un anno il raggiungimento degli obiettivi che ci eravamo prefissati per il 2022. Tuttavia - precisa il manager - la robustezza del nostro portafoglio ordini e i nuovi modelli che lanceremo negli anni a venire forniscono una base solida sulla quale costruire le nostre future ambizioni".

Tag

Ferrari  · Ferrari F8  · Maranello  · Risultati Ferrari  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il manager arriva da una società di componentistica elettronica. Nel ruolo dal 1 settembre. "E' esperto nelle tecnologie che guidano il cambiamento", dice Elkann

· di Umberto Zapelloni

Debutta l'annunciata super sportiva di Maranello da 830 cavalli, proposta nelle versioni coupé e con tetto in carbonio removibile. Prezzo da 499mila euro

· di Valerio Antonini

Anticipate le prime immagini della nuova super sportiva da 830 cavalli, in edizione limitata, pronta a diventare la stradale più potente di sempre del Cavallino