Ultimo aggiornamento  27 novembre 2021 08:37

Williams e Italdesign, nuova piattaforma elettrica.

Edoardo Nastri ·

Williams Advanced Engineering, azienda di servizi tecnologici, e Italdesign, centro stile e ingegneristico del gruppo Volkswagen con sede a Torino, hanno annunciato una collaborazione per una nuova piattaforma dedicata esclusivamente a modelli elettrici premium (prezzi superiori a 100mila euro). 

Architettura flessibile

L’architettura si chiama EVX, è fornita da Williams e potrà accogliere accumulatori inizialmente con capacità tra 104 e 120 chilowattora, per una potenza massima di 1.000 chilowatt (1.360 cavalli). La flessibilità della piattaforma consentirà in un secondo momento di ospitare accumulatori anche più grandi, con capacità fino a 160 chilowattora, potenzialmente in grado di raggiungere un'autonomia di 1.000 chilometri.

Insieme le due società forniranno una soluzione completa per i costruttori che in poco tempo desiderano mettere sul mercato un veicolo elettrico: Williams fornirà l’architettura, mentre Italdesign si occuperà di produzione (massimo 500 esemplari), stile delle sovrastrutture e sistemi di sicurezza.

Risparmio sui costi di sviluppo

Come tutte le piattaforme elettriche, anche la EVX è in grado di ospitare diversi formati di carrozzeria: dai suv alle berline, dalle coupé alle cabriolet. Secondo quanto dichiarato dalle due società, il pacchetto offerto permetterà lo sviluppo di un veicolo personalizzato in 30-36 mesi, circa 12 mesi in meno rispetto alle tempistiche tradizionali, e consentirà alle aziende un netto risparmio sui costi di sviluppo.

"Volevamo creare un veicolo che funzionasse bene non solo aggiungendo una quantità infinita di potenza ed energia, ma qualcosa che fosse leggero e dinamico allo stesso tempo", ha dichiarato Chris McCaw, capo ingegnere Williams e responsabile del progetto EVX. La piattaforma congiunta potrà montare diversi motori elettrici e pacchi batterie e sarà disponibile a trazione posteriore o integrale, mentre il passo di ciascun modello sarà compreso tra i 2,9 e 3,1 metri.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Le diverse politiche di Audi, Bmw e Mercedes-Benz per le architetture dei modelli a zero emissioni o polivalenti. La direzione è razionalizzare per la massima economia di scala