Ultimo aggiornamento  14 maggio 2021 09:20

Honda Civic, la squadra è completa.

Edoardo Nastri ·

Undici generazioni dal 1973, dodici milioni di unità consegnate a livello globale, sul podio dei modelli più venduti negli Stati Uniti da 48 anni a questa parte: la Honda Civic è una di quelle auto associabili a fenomeni di massa. La nuova versione è al debutto negli Stati Uniti, ma arriverà in futuro negli altri mercati globali.

In Europa vedremo la nuova Civic tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023 e sarà spinta, neanche a dirlo, da motorizzazioni ibride. Possibile, ma al momento senza conferme ufficiali, che al sistema full hybrid e:HEV si aggiunga anche una versione ibrida plug-in.

A differenza dell'attuale generazione, le Civic dedicate al Vecchio continente saranno prodotte in Usa e Giappone, addio quindi allo stabilimento inglese di Swindon: una decisione presa anche a causa della Brexit e che potrebbe provocare un maggiore avvicinamento stilistico, allineando l’offerta degli equipaggiamenti tra la versione americana, giapponese ed europea.

Più elegante della precedente

La Civic, svelata al momento in versione berlina a tre volumi, ha un design più elegante rispetto alla generazione precedente, caratterizzata da spigoli diffusi e linee spezzate. Gli stilisti hanno optato per un frontale pulito con un cofano lungo e una griglia senza cromature che si allarga verso il basso. Al posteriore il terzo volume è stato alleggerito da una linea del tetto fortemente discendente.

Se per la versione europea gli esterni della Civic potrebbero variare in alcune parti, gli interni manterranno la stessa impostazione per la quasi totalità degli elementi. La ricerca è stata orientata all’aumento dell’ergonomia attraverso linee più razionali e all’utilizzo di comandi fisici che si alternano a superfici touch.

Al centro della plancia c’è lo schermo flottante da 9 pollici per il sistema infotainment accompagnato dalla nuova strumentazione digitale da 10,2 pollici. In basso troviamo i controlli del climatizzatore mentre le bocchette d’areazione sono state sostituite da una barra forata che scorre per tutta la larghezza della vettura.

In Europa sarà ibrida

La nuova Honda Civic viene venduta negli Stati Uniti con due motorizzazioni a benzina: il 2.0 quattro cilindri aspirato da 160 cavalli e 187 newtonmetri di coppia e il 1.5 sovralimentato da 182 cavali con 240 newtonmetri di coppia. Il sistema full hybrid che dovrebbe debuttare sul modello destinato al mercato europeo potrebbe essere lo stesso visto sul suv compatto HR-V, mosso dal termico 1.5 i-VTEC e da due motori elettrici per una potenza complessiva di 131 cavalli.

Tag

Auto ibride  · Europa  · Honda  · Honda Civic  · Stati Uniti  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il costruttore pubblica una prima foto della undicesima generazione della vettura che debutterà nella versione berlina a 4 porte la prossima estate

· di Luca Gaietta

Il costruttore presenta il 17 novembre sul principale servizio di intrattenimento di live streaming al mondo il prototipo della vettura che arriverà in forma definitiva in...