Ultimo aggiornamento  14 maggio 2021 08:13

Volkswagen, una ID.4 da rally.

Luca Gaietta ·

A tutto elettrico tra fango e sassi. Volkswagen ha realizzato con il team Rhys Millen Racing una versione speciale del suv ID.4 per partecipare al raid National Off Road Racing Association Mexican 1000, in programma dal 25 al 29 aprile nella Penisola di Bassa California, con alla guida il pilota professionista e ambasciatore del marchio Tanner Foust.

Sospensioni da vera off-road

La vettura, destinata a dimostrare le prestazioni di un veicolo alimentato da sole batterie in un ambiente estremo, ha apportato alcune modifiche rispetto al modello di serie, come una diversa architettura delle sospensioni, in modo da poter affrontare terreni accidentati, e uno specifico set di ruote da 18 pollici con pneumatici 255/70 R. Inoltre, è stata rivista l'impostazione dell’abitacolo, ora dotato di apposita strumentazione, sedili da corsa e roll-bar.

Stessa meccanica del modello stradale

Nulla è cambiato invece nella parte meccanica, che mantiene la trazione posteriore e l’unità elettrica da 150 kilowatt (204 cavalli), alimentata da una batteria standard della capacità di 82 kilowattora. Quest’ultima dovrà essere ricaricata più volte durante la gara utilizzando un dispositivo rapido da 50 kilowatt, poiché la distanza totale del percorso è di 1.836 chilometri dei quali 1.437 in fuoristrada.

Secondo le prime impressioni alla guida di Taner Foust, la versione da rally della ID.4 ha buone capacità. Il baricentro basso, combinato con il controllo di trazione avanzato e la coppia continua del motore elettrico, consente alla vettura di muoversi rapidamente attraverso molti tipi di terreno, recuperando energia attraverso il sistema di frenata rigenerativa. Alla fine della gara sarà possibile trarre dei dati interessanti che potranno essere utilizzati da Volkswagen per migliorare ulteriormente i suoi veicoli a batteria.

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La terza elettrica costruita sulla piattaforma MEB rimarrà un'esclusiva del mercato asiatico. Sarà lunga 4,88 metri e potrà ospitare anche una terza fila di sedili