Ultimo aggiornamento  15 giugno 2021 14:35

Bugatti, prima uscita per La Voiture Noire.

Valerio Antonini ·

La Bugatti La Voiture Noire - la super sportiva più costosa di sempre tra quelle prodotte dal marchio francese, si parla di almeno 11 milioni di euro (tasse escluse) - è stata avvistata per la prima volta su strada vicino la fabbrica del costruttore di lusso a Molsheim, in Francia.   

La hypercar è realizzata artigianalmente su un telaio in fibra di carbonio e monta lo stesso motore 16 cilindri da 8 litri e oltre 1.500 cavalli della Chiron Sport: dotazione che la rende anche una delle stradali più potenti mai costruite. Le caratteristiche da sportiva estrema sono esaltate anche dalla presenza di 6 terminali di scarico oltre che dal colore della carrozzeria, rigorosamente nero, come lascia intendere il nome stesso dell'auto.

Stando ai dati forniti dal costruttore, la fuoriserie scatterebbe da 0 a 100 in 2.4 secondi e in pista toccherebbe i 400 chilometri orari. Vedere La Voiture Noire "bruciare" l’asfalto è e resterà comunque un evento raro, visto che di questo gioiello esiste, ufficialmente, un unico esemplare. La versione stradale avvistata in Francia sembrerebbe esser stata leggermente ritoccata rispetto al prototipo che venne mostrato al Salone di Ginevra del 2019, a partire dal disegno dei cerchi in lega.   

Chi la guiderà? 

Probabilmente i tester di Bugatti stavano effettuando i primi chilometri su strada prima della consegna al fortunato (e sicuramente facoltoso) acquirente, la cui identità è rimasta ancora avvolta dal mistero. Come possibili “indiziati” si è parlato molto insistentemente del calciatore Cristiano Ronaldo, già proprietario di un garage di tutto rispetto e solitamente molto prodigo di notizie sui suoi acquisti milionari, ma anche del principe saudita Badr Bin Saud: nessuno però si è ancora fatto avanti ufficialmente.

Sulla supercar c'è ancora tanto da scoprire: gli interni - per esempio - non sono stati mostrati nemmeno a Ginevra in quanto all’epoca non erano semplicemente stati ancora completati.  

La Voiture Noire ha un richiamo affettivo importante per Bugatti visto che nasce per celebrarne i 110 anni di storia: si tratta infatti di una rivisitazione estremizzata in chiave moderna della Type 57 SC personale di Jean Bugatti (figlio del fondatore del marchio Ettore Bugatti), andata perduta durante la seconda guerra mondiale. 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La nuova versione speciale dell'hypercar ha 1.600 cavalli, raggiunge i 440 chilometri orari e accelera da 0 a 300 in 12,1 secondi. Costa 3,2 milioni di euro

· di Redazione

Il campione portoghese della Juventus ha visitato la fabbrica di Maranello e incontrato Charles Leclerc e Carlos Sainz. Forse ha fatto anche acquisti

· di Paolo Odinzov

La Casa francese ricorda la vettura che nel 1991 segnò la rinascita del marchio sotto la guida dell'imprenditore Romano Artioli nella fabbrica di Campogalliano alla periferia di...