Ultimo aggiornamento  12 maggio 2021 08:04

Toyota porta l’ibrido al Giro d’Italia 2021.

Redazione ·

Toyota e Giro d’Italia, il sodalizio continua. Anche l’edizione 2021 della corsa in rosa organizzata RCS MediaGroup – in programma dall'8 al 30 maggio con partenza da Torino e arrivo a Milano - si muoverà grazie alle ibride del costruttore giapponese. La partnership è stata presentata dal ceo di Toyota Motor Italia Luigi Ksawery Luca' e Urbano Cairo, presidente RCS MediaGroup.

La flotta messa a disposizione dal costruttore conterà complessivamente 50 mezzi, 38 RAV4 Hybrid e 12 Corolla Touring Sports, tutte equipaggiate con l’ultima evoluzione della tecnologia Full Hybrid, capace di coniugare le prestazioni con alta efficienza energetica ed emissioni di climalteranti e inquinanti estremamente ridotte.

Lo scorso anno le vetture al seguito dei corridori hanno viaggiato in modalità zero emissioni per oltre 50% del tempo.

Debutti in rosa

L’edizione numero 104 del Giro sarà anche l’occasione per presentare altre novità targate Toyota, a partire dalla nuova Yaris Cross, il suv compatto che sarà possibile prenotare proprio dal mese di maggio e le cui consegne partiranno da settembre.

Presente anche la seconda generazione della Toyota Mirai alimentata a idrogeno, un'elettrica che lascia come residuo di scarico solo acqua ed è ora anche dotata di un filtro in grado di pulire l’aria durante la guida.

Mirai, Nuova Yaris Hybrid e Nuovo RAV4 Plug-In Hybrid saranno protagoniste della ‘Beyond Zero Challenge’, una sfida sui temi della sostenibilità che vedrà coinvolti gli Ambassador Toyota a margine di alcune tappe del Giro d’Italia.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

In occasione della partenza della edizione 104 della "Corsa rosa", riproponiamo un viaggio attraverso la storia delle ammiraglie che hanno accompagnato i grandi campioni

· di Redazione

L’Automobile Club ricorda le iniziative per la sicurezza stradale che accompagneranno i 22 giorni della corsa rosa, in partenza da Torino l’8 maggio. Molte saranno social

· di Redazione

L’Automobile Club d’Italia partner istituzionale della corsa rosa dove proporrà la campagna stradale #Rispettiamoci. La società assicurativa top sponsor della manifestazione

· di Redazione

Il costruttore estende di due anni la partnership con Rcs. All'edizione 2020 al via il 3 ottobre, 43 modelli del costruttore giapponese accompagnano l'evento per il Paese

· di Edoardo Nastri

Parte la 102^ edizione della corsa ciclistica che unisce il nostro Paese. Tante storie di sudore e fatica a due ma anche a quattro ruote