Ultimo aggiornamento  23 settembre 2021 07:03

Garage Italia, una Panda da Formula E.

Angelo Berchicci ·

Sognare non costa niente, soprattutto se si è esperti di computer grafica. Per questo motivo Garage Italia, l’atelier di personalizzazione di Lapo Elkann, ha immaginato una versione corsaiola della Fiat Panda Integral-e recentemente presentata (una conversione elettrica della Panda 4x4), lanciando una provocazione: quanto sarebbe bello un monomarca in stile Formula E fatto da Panda elettriche?

Uscita da un videogioco

Nei render realizzati da Garage Italia la “pandina” riceve un assetto rasoterra e aggressivi passaruota allargati, necessari per ospitare pneumatici slick e ruote con attacco monodado di importanti dimensioni. Il frontale completamente carenato ci ricorda di essere al cospetto di un’elettrica, mentre lo splitter anteriore o la vistosa ala posteriore fanno pensare a prestazioni insospettabili per la piccola Fiat.

L’attenzione ai dettagli dei render arriva a prevedere una copertura a feritoie orizzontali sul lunotto, in stile rallistico, un rollbar interno e nuovi specchietti più aerodinamici. Ovviamente, si tratta di un esercizio di fantasia, anche se gli specialisti di Garage Italia hanno dimostrato di poter declinare l’utilitaria Fiat in tutte le salse, purché con alimentazione elettrica.

La versione reale

L’ultima creazione è la Integral-e, su base Panda 4x4. L’intera meccanica, compresi i differenziali e il sistema di trazione integrale Steyr Puch sono stati rimossi e sostituiti da due propulsori elettrici, uno per ciascun asse. Un apposito manettino, poi, permette di scegliere tra la modalità di guida Eco e quella Sport: nella prima la trazione è scaricata per l’80% sull’avantreno e per il 20% sul retrotreno, mentre nella seconda la coppia è trasmessa al 50% su ogni asse.

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La società di noleggio amplia la flotta "Selezione Italia" con nuove Fiat 500 Jolly Icon-e dalle colorazioni esclusive. Per affittarle servono 208 euro al giorno

· di Linda Capecci

L'imprenditore ha contemporaneamente acquisito il 23% di Youngtimers, specializzata nel mercatodelle auto da collezione, ha cui ha ceduto la attività

· di Linda Capecci

L'utilitaria elettrica viene immaginata con sembianze da fuoristrada. Ruote maggiorate e assetto rialzato per andare ovunque. E' la visione di un graphic designer

· di Angelo Berchicci

I designer di Maserati Fuoriserie hanno immaginato un possibile restomod della coupé anni '90. Nei render la linea disegnata da Gandini si sposa con elementi moderni

· di Angelo Berchicci

L'atelier di Lapo Elkann fantastica sulla conversione elettrica di un'Alfa Romeo Spider. Il restomod è soltanto un progetto ma incontra il favore dei social. E il plauso di de...