Ultimo aggiornamento  27 ottobre 2021 08:59

Stellantis, gamma 100% elettrificata entro il 2025.

Angelo Berchicci ·

Inizia a delinearsi la strategia elettrificata di Stellantis. In occasione della prima riunione degli azionisti del gruppo nato dalla fusione tra Fca e Psa, il ceo Carlos Tavares ha rivelato i primi dettagli del piano che porterà Stellantis ad avere una gamma interamente elettrificata per il 2025 in Europa.

Un gruppo solido 

“Questa non è una fusione fatta per compensare le perdite, e lo dimostrano i risultati finanziari di Fiat Chrysler e Psa”, afferma il presidente di Stellantis John Elkann, la cui holding di famiglia - Exor - ha appena firmato un patto di consultazione con i Peugeot per favorire la concertazione nella gestione del gruppo.

“Entrambe le parti sono riuscite a ottenere margini di profitto positivi nel 2020, nonostante la pandemia” aggiunge il ceo Carlos Tavares. "Questi risultati dimostrano la solidità finanziaria di Stellantis, che nasce dall'unione di due gruppi sani e forti. Ma non ci vogliamo limitare a mantenere lo status quo, per questo stiamo lavorando a un piano che non deve essere solamente difensivo, ma andare a scuotere il mercato e sfidare gli altri gruppi”.

Quattro nuove piattaforme elettriche

Le previsioni di Tavares partono dall’anno in corso, in cui secondo il ceo le vendite di vetture elettrificate triplicheranno rispetto a quelle del 2020, superando le 400mila unità. Di queste, almeno il 35% (sul mercato europeo) sarà costituito da elettriche pure e il resto da ibride. Le elettriche arriveranno a rappresentare il 75% delle vendite di vetture a batteria nel 2025 e il 100% nel 2030. Entro 4 anni tutti i modelli commercializzati da Stellantis in Europa (entro il 2026 negli Usa) avranno almeno una versione elettrificata, tra powertrain totalmente a batteria e ibridi.

Il cambio di passo nella strategia elettrificata di Stellantis avverrà nel 2023, quando debutterà il nuovo schema di produzione basato su 4 nuove piattaforme espressamente dedicate ai veicoli elettrici. I primi a essere introdotti saranno i pianali Stla Medium e Stla Large, dedicati rispettivamente alle vetture di segmento C/D e D/E. Le elettriche costruite su queste architetture, secondo Tavares, permetteranno di superare la cosiddetta ansia da ricarica, in quanto offriranno percorrenze di 700 e 800 chilometri. Poco dopo toccherà alla Stla Frame, utilizzata per i suv di segmento E/F e oltreoceano per i pickup (anche elettrici).

Per i modelli di segmento A, B e C il debutto del pianale di nuova generazione, chiamato Stla Small (darà vita a vetture con autonomia di oltre 500 chilometri), potrà essere posticipato al 2026 grazie alla presenza dell’architettura multienergia Cmp (utilizzata tra le altre dalla Peugeot 208), introdotta di recente dall’ex gruppo Psa, che riceverà degli aggiornamenti per prolungarne la vita operativa. Si tratterà ovviamente di piattaforme modulari, che permettono di dare vita a veicoli con differenti forme di carrozzeria.

Due gigafactory in Europa

Sono due le gigafactory per la produzione di batterie e powertrain elettrici annunciate da Tavares. La prima sarà completata nel 2023 e sorgerà a Douvrin, in Francia, mentre la seconda, attesa per il 2025, sarà realizzata a Kaiserslautern, in Germania. In entrambi i casi gli impianti saranno il frutto della riconversione e dell’ampliamento di stabilimenti Psa già esistenti. Entro la fine del 2021, tuttavia, altre gigafactory potrebbero essere deliberate in Europa e Nord America.

L’8 luglio si terrà il primo Electrification day di Stellantis, in cui verranno esposte nel dettaglio le novità a cui il gruppo sta lavorando per quanto riguarda la chimica delle batterie, i fornitori, i partner per lo sviluppo dei software e i tempi di commercializzazione. Per poter parlare nel concreto di nuovi modelli, tuttavia, bisognerà aspettare la fine del 2021 o gli inizi del 2022, quando verranno comunicati i piani industriali aggiornati dei vari brand. Fino ad allora (e quindi per tutto il 2021) si continuerà ad andare avanti con i business plan delineati da Fca e Psa. 

Tag

Carlos Tavares  · FCA  · PSA  · Stellantis  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Automotive News anticipa alcune informazioni sui prodotti che nasceranno a Tychy, in Polonia: ibridi ed elettrici su pianale CMP. In stand by l'atteso modello Alfa Romeo

 

· di Redazione

In arrivo entro l'anno i nuovi furgoni leggeri Citroën, Peugeot e Opel a celle di combustibile più una batteria plug-in. Hanno 400 chilometri di autonomia