Ultimo aggiornamento  23 settembre 2021 11:33

Maserati, il testimonial è David Beckham (VIDEO).

Redazione ·

Dal campo al volante, sempre nel segno della straordinaria qualità. E’ la parabola di David Beckham – 46 anni da compiere il prossimo 2 maggio – ex calciatore di lusso e ora testimonial di automobili altrettanto esclusive. Il campione inglese, oggi presidente dell’Inter Miami - squadra appena sbarcata nel campionato professionistico americano - è il nuovo “global ambassador” di Maserati.

Il primo atto di questa collaborazione è uno spot di un minuto diretto dallo sceneggiatore e regista statunitense Harmony Korine. Nel filmato, che si svolge a Miami dove l’ex nazionale britannico vive quasi in pianta stabile, Beckham si diverte a piroettare a bordo del suv Levante Trofeo, mentre il suo telefono snocciola una serie pressoché infinita di impegni lavorativi. 

Il primo suv 

La Levante è la prima vettura a ruote alte mai prodotta dalla Casa italiana che fa parte di Stellantis. La più recente versione, la Trofeo Collection, è spinta da un nuovo e potente motore V8 da 580 cavalli. In futuro – anche se il costruttore non ha finora comunicato specifiche  o tempistiche in merito – la Levante, come la Ghibli, potrebbe essere elettrificata con una versione ibrida. Il suv è oggi costruito nello stabilimento di Mirafiori a Torino.   

Commentando la novità, l’ex nazionale inglese, che nel nostro Paese ha giocato con la maglia del Milan in due riprese nel 2009 e nel 2010, ha detto: “Per me è entusiasmante iniziare questa partnership con un marchio italiano che condivide il mio apprezzamento per innovazione e design”.

“Innovazione” e “design” sono anche le parole usate daPaolo Tubito, Cfo Maserati, che ha sostenuto come “la collaborazione con Beckham incarni i valori che spingono da sempre il nostro marchio a sfidare lo status quo”.

Tag

David Beckham  · Maserati Levante  · Miami  · Mirafiori  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

L’ex calciatore ha acquisito il 10% delle azioni di Lunaz, start up britannica che mette la spina a vetture classiche e vuole elettrificare anche i veicoli industriali

· di Edoardo Nastri

Il costruttore pubblica le prime immagini volutamente sfocate del suv nella sede del Tridente. Debutto entro fine anno, produzione a Cassino con Alfa Giulia e Stelvio