Ultimo aggiornamento  25 ottobre 2021 10:59

Genesis X Concept, GT dal cuore elettrico.

Edoardo Nastri ·

Una granturismo dalle linee sinuose e sportive ma con un cuore elettrico. Nella X Concept di Genesis, l’ultimo prototipo del marchio premium del gruppo Hyundai presentato a Los Angeles, convivono due anime: il futuro, vista la propulsione elettrica, e il passato rappresentato dal classico gusto dell’architettura coupé a tre porte di cui un vero appassionato di automobili non si potrà mai stufare.

"Questa vettura può essere descritta come la visione definitiva dell'eleganza atletica. Il linguaggio stilistico intrinseco di Genesis", afferma SangYup Lee, responsabile del design di Hyundai e Genesis. Non è detto che a questa concept farà seguito un modello di serie, ma è possibile che ritroveremo diversi elementi sulle Genesis che verranno: “Il tema distintivo del corpo vettura formato da due linee e quello del lusso sostenibile saranno ripresi nei prossimi modelli Genesis, così come il comparto tecnologico all’avanguardia”, continua il designer coreano.

Due linee bastano 

Le due linee si ritrovano non solo nella definizione del corpo vettura, una per il tetto e l’altra per la linea di cintura, ma interessano anche le grafiche di proiettori e fanaleria posteriore. Elementi che abbiamo di fatto già visto sulle ultime concept car del marchio premium coreano, dalla Spirit alla Mint, e che danno forte carattere anche i modelli di serie già in vendita in mercati fuori dall'Europa, dal suv GV80 alle berline G70 e G80.

“La X Concept incarna gli elementi essenziali che Genesis persegue in tutti i progetti e nasconde diverse anticipazioni stilistiche che riguarderanno i prossimi modelli”, ha affermato Jay Chang, numero uno del brand e ceo del gruppo Hyundai. Il manager da sempre cura le sorti di Genesis con la particolare intenzione di arrivare in Europa per competere con i marchi premium più blasonati: Audi, Bmw e Mercedes-Benz.

Le premium tedesche nel mirino

Una sfida che al momento nessuno è riuscito ad affrontare degnamente, da Alfa Romeo a Lexus da DS ad Infiniti, ma che Genesis potrebbe sostenere con i prodotti giusti, primo fra tutto il nuovo suv compatto GV70 dal design particolarmente sportivo e dinamico. In arrivo nei prossimi mesi, il GV70 se la dovrà vedere con Audi Q5, Bmw X3 e Mercedes-Benz Glc. “L’Europa è la patria spirituale del mercato delle auto premium. Sono certo che i modelli Genesis che lanceremo qui saranno una piacevole sorpresa per tutti", dice Dominique Boesch, responsabile delle vendite in Europa e che ha ricoperto lo stesso ruolo per Audi.

Tra le chiavi del successo potrebbe esserci il design dei modelli, uno dei motivi principali per l’acquisto di auto in Europa. Oltre al rientro nel Vecchio continente dalla Corea di Luc Donckerwolke, direttore creativo del gruppo Hyundai e che dallo scorso autunno supervisiona in particolare anche il design delle Genesis, a fine 2019 il costruttore ha chiamato Filippo Perini, già capo del design per quasi dieci anni di Lamborghini e per altri tre e mezzo di Italdesign, affidandogli il ruolo di capo dell’Advanced Design Center. 

Tag

Auto premium  · concept car  · Genesis  · Genesis GV70  · Genesis X Concept  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il brand premium di Hyundai, che sbarcherà nel Vecchio Continente entro fine anno, ha svelato le prime immagini della nuova 5 porte in abito lungo su base G70

 

 

· di Edoardo Nastri

E' un suv il quarto modello del marchio di lusso del gruppo coreano Hyundai. Arriverà nel corso di quest'anno con o senza la trazione integrale