Ultimo aggiornamento  07 dicembre 2022 23:54

Bentley, lunga vita al W12.

Luca Gaietta ·

Adrian Hallmark, ceo di Bentley, ha ribadito nei giorni scorsi l’intenzione di trasformare la Casa inglese, di proprietà da Gruppo Volkswagen, in un leader globale nella mobilità di lusso sostenibile, cessando dal 2030 la produzione di ogni motore a combustione. Questo, seguendo una strategia dove è previsto che già dal 2026 tutti i modelli della gamma dovranno essere elettrificati, con l’arrivo nel 2025 della prima auto a batteria e zero emissioni di Crewe.

"È il più pulito che abbiamo mai costruito e lo miglioreremo ancora"

Che fine farà allora il leggendario 12 cilindri della Casa utilizzato al momento sulla nuova Continental GT Speed, diventerà ibrido? Alla domanda Hallmark ha risposto gelando le aspettative di molti. Bentley non ha in programma di realizzarne una versione elettrificata. “Il 12 cilindri è l'apice del nostro marchio e siamo davvero orgogliosi di questo motore. È il più pulito che abbiamo mai costruito e lo miglioreremo ancora, associarlo però ad una batteria da 250 chili sarebbe una sfida enorme”, ha detto ribadendo che dal 2003 l’azienda ha venduto oltre 100mila auto equipaggiate con il W12 per il quale “non è certamente ancora arrivato il momento di uscire di scena”.

Un V6 o un V8 per le prossime plug-in

Anche se ancora lontana, la fine del W12 di Bentley è però scritta. La future vetture della Casa ibride plug-in potranno infatti utilizzare al suo posto il V6 da 3.0 litri montato sull'attuale Bentayga Hybrid, oppure il V8 da 4.0 litri impiegato sulle Porsche Panamera e Cayenne Turbo S e-Hybrid. Staremo a vedere.

Tag

Bentley  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

Il costruttore inglese, nonostante la crisi dei chip e la pandemia, ha venduto 14.659 veicoli nell'anno appena concluso. Il 60% del mercato è in Cina e negli Usa

· di Paolo Odinzov

La Casa inglese partecipa alla corsa americana in giugno con l'auto più estrema nei suoi 101 anni di storia, una Continental GT3 con un V8 turbo

· di Valerio Antonini

La versione GT Speed della lussuosa coupé gran turismo ha ora 650 cavalli e un passaggio da 0 a 100 in 3,5 secondi. Il prezzo? Circa 200mila euro

· di Paolo Odinzov

L'azienda britannica, specializzata nella conversione elettrica di auto storiche inglesi, ha realizzato una versione a batterie della S3 Continental Flying Spur, costa 350mila...