Ultimo aggiornamento  27 novembre 2021 06:03

Emilia Romagna, 3 milioni per le auto ibride.

Redazione ·

La Regione Emilia Romagna stanzia 3 milioni di euro per i residenti che decidono di acquistare un veicolo a basso impatto ambientale. L'incentivo è pari al costo del bollo auto e copre fino a 191 euro all'anno per i prossimi tre anni (dal 2021 al 2023). Le domande saranno aperte dalle 14:00 del 7 aprile, fino alle 12:00 del prossimo 31 dicembre.

Il bonus è riservato a chi immatricola per la prima volta, a uso privato, una vettura ibrida con alimentazione benzina-elettrico, gasolio-elettrico, gpl-elettrico, metano-elettrico o benzina-idrogeno e sarà accreditato direttamente sui conti correnti dei proprietari che si saranno registrati sulla piattaforma web della Regione. L'importo sarà erogato in tre tranche e potrà arrivare fino a un massimo di 573 euro per auto.

Come ottenere il contributo

Per accedere al contributo regionale devono inserire esclusivamente online i dati anagrafici, quelli dell’auto e le coordinate bancarie o postali sulle quali si desidera ricevere l’importo dovuto, accreditandosi tramite FedERa - la piattaforma per i servizi online della Regione attiva fino al 30 settembre - oppure Spid o Cie. Sarà sufficiente comunicare i dati una sola volta e, per i tre anni successivi, la Regione provvederà automaticamente all’accredito del contributo. Il contributo non è valido per le auto in leasing, acquistate a km 0 o auto aziendali.

Successo ibrido

In Emilia Romagna la diffusione dei veicoli più ecologici ha registrato un notevole aumento, passando dai 4.369 mezzi di prima immatricolazione nel 2016 ai 10.580 nel 2019 e ai 14.834 nel 2020. E negli ultimi due anni le domande per ottenere il bonus regionale sono più che raddoppiate: da oltre 4.300 del 2019 a più di 8.500 del 2020. Complessivamente, a tutto il 2020, il parco di veicoli circolanti ad alimentazione ibrida è di circa 61.300 auto

Tag

Auto ibride  · Bollo Auto  · Ecobonus  · Emilia Romagna  · Incentivi auto  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Selezionate con bando regionale le imprese che riceveranno le risorse per l'installazione di stazioni di ricarica accessibili al pubblico e finanziate con le royalties per...