Ultimo aggiornamento  23 settembre 2021 08:45

Bmw, Zipse: "Nel 2021 puntiamo a crescere".

Paolo Odinzov ·

Bmw punta a una crescita significativa nel 2021 con un aumento dell'utile di gruppo grazie a una forte performance in tutti i segmenti del mercato e soprattutto un significativo incremento delle vendite di veicoli elettrici. Questo per un rendimento al lordo delle imposte (margine EBIT) che dovrebbe migliorare in un intervallo compreso tra il 6% e l'8%.

"Tornare rapidamente ai livelli pre-crisi"

"Il nuovo anno è cominciato con un forte slancio e miriamo a tornare ai livelli pre-crisi il più rapidamente possibile. Abbiamo una chiara tabella di marcia per rendere la trasformazione del nostro settore un vero vantaggio competitivo per Bmw. Il 2021 per noi riguarda la crescita e stiamo preparando il terreno per raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi strategici per il 2025, 2030 e oltre", ha detto il ceo Oliver Zipse.

Il manager ha poi puntualizzato come, nonostante il 2020 sia stato per Bmw molto impegnativo, negli ultimi 6 mesi dell'anno il Gruppo abbia comunque registrato un andamento positivo con profitto ante imposte di 4,7 miliardi di euro, in aumento del 9,8% rispetto alla ai 4,3 miliardi nell'ultimo semestre del 2019, facendo trasparire fiducia e ottimismo per il futuro.

Nel 2020 le consegne di veicoli sono diminuite dell’8,4% a 2,33 milioni di unità. Ma la crescita è stata forte nel segmento del lusso superiore, in aumento del 12,4% con oltre 115mila veicoli, grazie alle performance della Serie 7, Serie 8 e della X7 nella sua prima versione integrale.

Ricavi sono scesi a 99 miliardi

I ricavi sono scesi a 99 miliardi di euro (-5,0%) mentre l'utile prima delle imposte è stato di 5,2 miliardi, con un margine EBT del 5,3%.

Con 17,8 miliardi in cassa, la liquidità del Gruppo è poi rimasta nel 2020 quasi allo stesso livello di fine dicembre 2019, permettendo di avere riserve per intervenire qualora ve ne fosse bisogno. Mentre la spesa in ricerca e sviluppo è stata di quasi 6,3 miliardi, leggermente inferiore rispetto all'anno precedente, senza però costringere a ridurre gli investimenti in settori chiave come quello della elettrificazione e riduzione delle emissioni.

Tag

Gruppo Bmw  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il gruppo bavarese registra un utile di 7,6 miliardi di euro e +28% di fatturato. Vendute 1,34 milioni di automobili. Rischi dalla crisi dei chip per la seconda metà dell'anno

· di Giovanni Barbero

Al Salone di Monaco (7-12 settembre 2021) il costruttore tedesco svelerà le linee dell'ammiraglia che vedremo dopo il 2025. Debutto per la piattaforma New Class

· di Paolo Odinzov

Rappresenteranno il 50% delle vendite del gruppo tedesco entro il 2030. E dalla stessa data il marchio Mini avrà in gamma solo auto a zero emissioni

· di Paolo Odinzov

La nuova interfaccia digitale uomo-macchina del costruttore tedesco porta a bordo funzioni degne di un'astronave. Debutterà sul nuovo suv elettrico iX

· di Luca Gaietta

Debuttano le 320e e 520e con un sistema eDrive da 204 cavalli. La batteria permette di percorrere oltre 50 chilometri in solo elettrico. Prezzi da 48.450 e 56.550 euro