Ultimo aggiornamento  28 novembre 2022 16:43

Maserati, la MC20 si sgranchisce sul ghiaccio (VIDEO).

Angelo Berchicci ·

In Maserati per verificare la risposta alle basse temperature della loro ultima supersportiva, la MC20, hanno svolto una serie di test su neve e ghiaccio. O almeno, questa è la “scusa ufficiale” per aver scatenato i 630 cavalli della sportiva emiliana nel ghiacciodromo di Livigno, con tanto di video a immortalare le acrobazie dei collaudatori.

Test in ogni condizione

Prima dell’avvio delle consegne, previsto per metà 2021, l’ultima nata della Casa modenese ha svolto una serie di test invernali lungo le strade innevate della Valtellina, culminati in una sessione di prove nel tracciato della Ice Driving School di Livigno. Qui i tecnici Maserati hanno testato l’avviamento a freddo del motore, così come le reazioni sotto zero di sospensioni, freni, climatizzatore, batteria e componenti elastiche.

Questa la parte “noiosa”, mentre quella divertente è stata verificare il comportamento dinamico della vettura su fondi a bassa aderenza, che si è tradotto in vistosi drift e traversi sul ghiaccio. Con gli appositi pneumatici, la sportiva a motore posteriore-centrale (un V6 biturbo da 3 litri, chiamato “Nettuno”) sembra trovarsi a suo agio sulla coltre di neve, e lo spettacolo è assicurato.

Anche elettrica

La MC20 è la prima Maserati ad adottare un propulsore interamente realizzato dall’azienda modenese (senza l’aiuto di Ferrari) sin dai tempi della 3200 GT. La supercar, inoltre, farà parte del programma “Folgore”, ovvero il processo di elettrificazione del brand, e in un secondo momento sarà offerta anche in versione totalmente a batteria. Per ora non c’è una data di uscita della versione elettrica, così come di quella spider.

Tag

Livigno  · Maserati  · Maserati MC20  · MC20  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il costruttore pubblica le prime immagini volutamente sfocate del suv nella sede del Tridente. Debutto entro fine anno, produzione a Cassino con Alfa Giulia e Stelvio

· di Angelo Berchicci

Si avvicina il lancio del suv di ingresso alla gamma Maserati. Sarà costruito a Cassino sullo stesso pianale dell'Alfa Romeo Stelvio. Arriverà anche in versione 100% elettrica