Ultimo aggiornamento  23 giugno 2021 11:59

Roma, inaugurata prima stazione ultrafast Enel X.

Carlo Cimini ·

A Roma, in Corso Francia 212, è stata inaugurata da Enel X - in collaborazione con Volkswagen Group Italia - la prima area cittadina adibita alla ricarica ultrafast dei veicoli elettrici, in cui si trova anche la prima colonnina HPC (High Power Charging). All'evento hanno partecipato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, il ceo di Enel X, Francesco Venturini, e l'amministratore delegato di Volkswagen Group Italia, Massimo Nordio.

Ricarica in 20 minuti

L’Enel X Store di Corso Francia mette a disposizione quattro stazioni ultrafast JuicePump Ultra, ognuna a una potenza fino a 350 chilowatt, consentendo alle auto elettriche compatibili di fare il pieno di energia in circa 20 minuti. Nell'area, poi, sono presenti anche una JuicePole, la stazione di ricarica pubblica da 22 chilowatt e una JuiceMedia, una colonnina doppia con schermo digitale integrato, riservata ai test drive dei modelli appartenenti al gruppo Volkswagen.

"Roma più green"

“L’apertura dell’Enel X Store è un altro importante e fondamentale passo per rendere Roma sempre più smart e green. Rafforziamo, attraverso questa nuova iniziativa, la presenza in città di punti di ricarica elettrica incentivando l’utilizzo di veicoli a emissione zero”, ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“L’Enel X Store di Corso Francia segna un punto di svolta nella nostra strategia per la diffusione della mobilità elettrica a Roma e in Italia, in cui si trovano oltre 12mila punti di ricarica per la mobilità elettrica. A questa stazione, se ne aggiungeranno nelle principali città italiane. L’obiettivo è di offrire un’esperienza di ricarica semplice, affidabile e veloce”, ha aggiunto Francesco Venturini, CEO di Enel X.

“Per il gruppo il futuro è elettrico", ha commentato Massimo Nordio, ceo di Volkswagen group Italia. "È la tecnologia che rappresenta la migliore opzione, in termini di efficienza e sostenibilità, per raggiungere i target climatici globali e arrivare a essere un’azienda carbon neutral entro il 2050. L’Enel X Store è, di fatto, la prima area di servizio 4.0 in Italia e diventerà un modello di riferimento per la nuova era della mobilità”.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

L'ha stabilito una indagine della società specializzata Inrix sulle città più congestionate del mondo e nonostante i lockdown decisi per la pandemia

· di Marina Fanara

È quanto prevede in Italia il nuovo Piano strategico del gruppo che punta per il 2030 a un totale di 780mila stazioni pubbliche di ricarica per la mobilità a zero emissioni