Ultimo aggiornamento  21 ottobre 2021 00:48

Renault Arkana, 10 cose da sapere.

Angelo Berchicci ·

Renault si appresta ad aprire gli ordini del suo nuovo suv-coupé elettrificato Arkana. Si tratta di una vettura particolare per la Casa francese, sotto molti punti di vista. Vediamo perché.

1) La prima solo ibrida

La vettura è offerta con la stessa motorizzazione full hybrid E-Tech da 145 cavalli della Clio (in arrivo anche sulla Captur), a cui si aggiungono due versioni con sistema micro-ibrido a 12V associato al turbo-benzina 1.3 TCe, negli step di potenza da 140 e 160 cavalli. Sarà quindi la prima Renault ad essere disponibile esclusivamente con alimentazioni ibride, e la prima ad adottare il sistema mild hybrid. Non è prevista, invece, la motorizzazione E-Tech in versione plug-in, né l’adozione di motori diesel. L’auto sarà disponibile con la sola trazione anteriore.

2) Coupé come le premium

La Arkana è la prima suv-coupé prodotta da un brand generalista (fino ad ora questo formato di carrozzeria è stato adottato esclusivamente da costruttori premium).

3) Piattaforma CMF-B

Il suv della Casa francese è prodotto a Busan, in Corea del Sud, nello stabilimento che fa capo alla joint venture Renault-Samsung. L’auto viene assemblata sfruttando la piattaforma CMF-B (quella di Clio e Captur) assieme alla Samsung XM3, destinata al mercato locale.

4) Un'omonima per la Russia

La vettura condivide nome e design con un modello introdotto nel 2019 sul mercato russo, che tuttavia rispetto all’Arkana europea utilizza motori e pianali totalmente differenti (la piattaforma è quella della Dacia Duster). Inoltre, la versione russa è leggermente più lunga, non è elettrificata ed è anche a trazione integrale.

5) A tutta sicurezza

La Arkana ha recentemente ottenuto le 5 stelle Euro Ncap, il massimo punteggio nelle prove volte a verificarne la sicurezza attiva e passiva.

6) La prima della nuova era

La Arkana è il primo nuovo modello che Renault ha introdotto in Europa da quando Luca de Meo è diventato ceo del gruppo francese, ed è coerente con i piani del manager italiano, che punta a privilegiare i segmenti di maggiori dimensioni.

7) Quasi un suv medio

Renault definisce la Arkana una segmento C. La vettura è lunga 4,56 metri (8 centimetri in più della Kadjar) e si potrebbe posizionare a cavallo con la categoria dei suv medi. Nonostante il lunotto inclinato, il bagagliaio ha un volume di 513 litri, in linea con quello delle concorrenti con carrozzeria tradizionale.

8) Le rivali

Per dimensioni e tecnologia full hybrid, le principali rivali della Arkana sembrano essere la Toyota Rav4, la Honda CR-V, la Hyundai Tucson e la Ford Kuga Hybrid. Un’avversaria (più piccola di 14 centimetri) potrebbe essere anche la nuova Qashqai dell’alleato Nissan, che porta al debutto il sistema e-Power.

9) L'arrivo entro l'estate

L’arrivo nelle concessionarie della vettura è previsto per la fine di marzo, limitatamente alle versioni TCe, mentre per la E-Tech bisognerà aspettare gli inizi di giugno.

10) I prezzi

La vettura parte da un prezzo di 29.700 euro (in Francia) ed è disponibile anche nell’inedito allestimento sportivo R.S. Line.

Tag

Gruppo Renault  · Renault  · Renault Arkana  · Suv-coupé  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Abbiamo provato il suv-coupé francese con il 1.3 TCe mild hybrid da 140 cavalli. Tanto spazio a bordo e ottimo comfort. Bene la qualità costruttiva così come i consumi

· di Angelo Berchicci

Vendite giù del 21,3% e margini dello -0,8% per il gruppo francese. Nel secondo semestre primi segnali di ripresa, sulla spinta del nuovo piano di rilancio del gruppo

· di Angelo Berchicci

La sigla sarà utilizzata per tutte le auto a batteria della Casa. La Zoe è l'elettrica più venduta in Italia (ed Europa), come il Kangoo Z.E. tra i commerciali e la Captur tra le...