Ultimo aggiornamento  14 aprile 2021 18:15

Toyota, nasce Woven City.

Redazione ·

Toyota e Woven Planet, la società del gruppo giapponese responsabile di diversi progetti legati allo sviluppo della mobilità, hanno presentato in Giappone Woven City, vicino l'ex stabilimento di Higashi-Fuji del costruttore. Prima pietra di un centro di sperimentazione di nuove tecnologie - guida autonoma, intelligenza artificiale e infrastrutture connesse - in un ambiente reale che offrirà molte opportunità a imprese e ricercatori di tutto il mondo.

All'ombra del monte Fuji

"Il progetto Woven City inizia ufficialmente", ha dichiarato Toyoda, "i punti fermi sono rappresentati dall’essere incentrata sull'uomo, un laboratorio vivente e in continua evoluzione. Insieme al supporto dei nostri partner in questo progetto, affronteremo la sfida di creare una società futura in cui tutti possano vivere felici”.

Woven City avrà tre tipi di percorsi stradali intrecciati tra loro: uno dedicato alla guida automatizzata, uno ai pedoni e uno ai veicoli tradizionale. È prevista anche una viabilità sotterranea utilizzata per il trasporto merci. La città ospiterà inizialmente circa 360 residenti, principalmente anziani, famiglie con bambini piccoli e inventori e successivamente si svilupperà con una popolazione di oltre 2mila persone, tra cui i dipendenti Toyota.

Tag

Gruppo Toyota  · Smart city  · Toyota  · Woven City  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il costruttore giapponese firma un’intesa con la start up americana per produrre veicoli a guida autonoma destinati al trasporto persone. Le prime Sienna driverless in strada a...