Ultimo aggiornamento  11 maggio 2021 03:36

Honda, cambia il ceo.

Redazione ·

Cambio della guardia ai vertici di Honda. Secondo indiscrezioni riportate da Reuters, dopo sei anni l’attuale ceo del costruttore giapponese Takahiro Hachigo lascerà il suo ruolo.  Al suo posto il consiglio di amministrazione – che si riunirà entro la fine di questa settimana – dovrebbe nominare Toshihiro Mibe, attualmente responsabile del settore ricerca e sviluppo. La nomina di Mibe verrebbe poi confermata dalla assemblea degli azionisti prevista per il giugno prossimo.

Non cambia, invece, la posizione di Seiji Kuraishi che mantiene il ruolo di vice presidente e chief operating officer. Il costruttore non ha confermato né smentito le anticipazioni di stampa.

Una carriera nel gruppo

Mibe, 59 anni, è entrato alla Honda nel 1987, partecipando allo sviluppo di motori e alla gestione di gruppi motopropulsori e trasmissioni. La sua carriera include un periodo da direttore operativo nel 2014 e attualmente è anche responsabile della proprietà intellettuale e della standardizzazione. Dopo essere diventato il capo della sezione R&D nel 2019, Mibe ha collaborato attivamente con il ceo Hachigo portando avanti la riforma strutturale dell'unità di ricerca.

Il passaggio da responsabile della ricerca a ceo è tradizionale all’interno di Honda. Con l’eccezione proprio di Takahiro Hachigo, nominato nel 2015 e che – nel corso del suo mandato – ha accelerato su nuova mobilità, robotica e transizione elettrica. 

Prospettive positive

Honda ha aumentato la sua previsione di utile operativo per l'anno in corso del 23% a 4,9 miliardi di dollari, grazie a un taglio previsto dei costi e al recupero della domanda in particolare in Cina.

Tag

Giappone  · Honda  · Reuters  · Takahiro Hachigo1  · Toshihiro Mibe  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il 91enne presidente ed ex ceo del costruttore giapponese si ritira – ma resta come “consigliere” - dopo ben 63 anni di servizio. Quando portò Volkswagen in tribunale

· di Redazione

Niente più motore a benzina per il suv compatto giapponese ma soltanto elettrificato: arriverà in Europa alla fine del 2021. Dati tecnici e prezzi ancora comunicati

· di Redazione

Il terzo costruttore giapponese cresce nel secondo trimestre dell’anno fiscale in corso del 28% e rivede al rialzo le stime. A fine anno possibile un utile di oltre 4 miliardi di...