Ultimo aggiornamento  29 settembre 2021 00:29

Ford F-150 Raptor, il super pickup.

Angelo Berchicci ·

Se sognate di sfrecciare a velocità folli sulle dune della Baja 1000 o della Dakar, Ford ha appena presentato il veicolo che fa per voi. Si tratta dell’F-150 Raptor, la versione più estrema e potente del famoso pickup. Rispetto a quest’ultimo, il Raptor guadagna un retrotreno riprogettato, scocca rinforzata e uno schema sospensivo inedito, pensato per aumentarne le capacità in fuoristrada.

Inarrestabile

Sviluppato con i rally raid in mente, il Raptor arriva alla sua terza generazione (questa versione speciale ha debuttato nel 2009), ed è ora basato sull’ultima serie del Ford F-150, presentato lo scorso anno. Mentre la carrozzeria rimane quasi invariata, sotto la pelle le modifiche sono numerose. Anzitutto la scocca viene rinforzata con componenti in alluminio e acciaio alto-resistenziale, oltre a essere modificata per ospitare uno schema sospensivo posteriore multilink a cinque bracci.

Gli ammortizzatori, realizzati appositamente dalla Fox, adattano in tempo reale la loro taratura alla tipologia di fondo, e permettono al Raptor di avere la maggiore escursione alla ruota tra i pickup (35 centimetri davanti e 38 dietro). Completano il pacchetto enormi pneumatici da off-road BF Goodrich, disponibili sia da 35 che da 37 pollici.

Tanta potenza 

Sotto il cofano troviamo il V6 da 3,5 litri biturbo ‘Ecoboost’, in una versione potenziata rispetto a quella montata sull’F-150 standard (dove è accreditato di 400 cavalli). Al momento Ford non ha comunicato la potenza erogata dal nuovo Raptor, ma prevedibilmente dovrebbe attestarsi tra i 475 e i 500 cavalli (il precedente si fermava a 450), considerando che sulla scorsa generazione l’incremento rispetto al normale F-150 è stato di 75 cavalli. Il propulsore è accoppiato a un cambio automatico a 10 rapporti e alla trazione integrale permanente, regolabile elettronicamente secondo vari livelli.

Nessun dettaglio, per ora, circa il prezzo della vettura, che è già ordinabile (con le prime consegne previste per l’estate), ma solo in America. Come già accaduto per i precedenti Raptor, nonché per lo stesso F-150, Ford non esporta ufficialmente il pick-up in Europa, per cui gli appassionati del ‘vecchio continente’ dovranno ricorrere a un importatore parallelo. La Casa americana, inoltre, ha dichiarato che nel 2022 arriverà una versione ancora più potente, il Raptor R, dotato di un propulsore V8 (indiscrezioni dicono si tratti del 5,2 litri montato sulla Mustang Shelby GT500).

Tag

Ford  · Ford F-150  · Ford F-150 Raptor  · Raptor  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Sono tra i veicoli preferiti dagli automobilisti americani, e ora abbracciano l'elettrificazione. Vediamo quali a batteria sono in arrivo e quelli annunciati

· di Angelo Berchicci

Il pickup più venduto d'America si rinnova, sempre più pratico e tecnologico. Per la prima volta disponibile anche full hybrid, in attesa della versione totalmente elettrica