Ultimo aggiornamento  23 settembre 2021 07:50

Land Rover Defender, mille accessori.

Edoardo Nastri ·

La Land Rover Defender si propone come l’erede di uno dei miti del fuoristrada. La rivisitazione in chiave moderna di un vettura così simbolica ha fatto discutere a lungo gli appassionati, ma andando oltre la leggenda cosa rende così speciale la Defender? Tra le risposte possibili c’è un lungo elenco di accessori disponibili che confermano la sua dote di auto per il tempo libero e l’avventura. Ecco quali sono i più originali.

Quattro pacchetti per diverse esigenze

Data la quantità di opzioni disponibili, Land Rover ha deciso di semplificare la vita ai possibili acquirenti raggruppando gli accessori in quattro pacchetti. Ognuno di questi è classificato per funzione.

Il primo è l’Expedition (3.660 euro), dedicato a chi intende portare la propria Defender nei luoghi più remoti della terra. Oltre a convogliatore d’aria supplementare, paraspruzzi e portapacchi ad alta resistenza per l'installazione di una tenda (3.081 euro), il pacchetto comprende anche un porta attrezzatura esterno con serratura, per lo stivaggio di oggetti particolarmente sporchi o bagnati, come scarponi o mute. Il tappo in gomma alla base facilita pulizia e drenaggio.

L’Adventure Pack (2.499 euro) è dedicato a chi ama il fuoristrada e aggiunge a barre longitudinali e paraspruzzi posteriori anche le piastre di protezione sotto scocca da sassi o oggetti che possono sporgere pericolosamente dal terreno. Tra gli accessori più interessanti c’è la doccetta portatile in grado di fornire un getto d’acqua a una buona pressione per almeno due minuti: il sistema non richiede batterie o alimentazione esterna e la pressione è assicurata da una pompa manuale integrata. Molto utile anche il compressore per gonfiare gli pneumatici dell’auto, della bicicletta, una canoa o qualsiasi altra cosa possa servire (pressione massima maggiore di 60 psi e flusso d’aria pari a 28 litri al minuto).

Il Country Pack (1.676 euro) e l’Urban Pack (1.317 euro) prevedono una minore lista di accessori. Il primo unisce alla piastra protettiva le protezioni passaruota e la ripartizione del vano di carico in diversi comparti, il secondo, dedicato principalmente a chi utilizza la vettura in città e si concede un po’ di fuoristrada per divertimento, prevede piastre in alluminio e il contenitore della ruota di scorta dello stesso colore della carrozzeria.

Gli altri accessori

Oltre ai pacchetti è possibile selezionare singolarmente alcuni accessori a seconda delle proprie esigenze. Per gli esterni, oltre alle protezioni per i passaruota, si può acquistare anche una tenda parasole gonfiabile e impermeabile (596 euro) che funziona anche da frangivento. La struttura viene fissata al tetto con ventose e a terra con picchetti in alluminio e tiranti.

Gli interni comprendono diversi accessori dedicati al trasporto di animali domestici - dal trasportino richiudibile (337 euro) alla rampa d’accesso al bagagliaio (393 euro)- e al comfort di viaggio, come il contenitore per il poggia braccia centrale refrigerabile o riscaldabile (534 euro).

Moltissime le attrezzature per il trasporto di oggetti: dal portabiciclette esterno posteriore (1.004 euro) a quello più classico per il tetto (175 euro), dal porta sci o snowboard (228 euro) al box da tetto per i bagagli da 410 litri di capienza (582 euro). Tutti questi ultimi accessori richiedono l'aggiunta delle barre sul tetto. 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Le ibride plug-in di Jeep e Land Rover offrono una trazione integrale senza compromessi anche in modalità 100% elettrica. Per scalare le rocce a zero emissioni

· di Angelo Berchicci

Si tratta di un'edizione speciale dedicata alla famosa competizione. La fuoristrada britannica riceve un V8 da 5 litri e una livrea giallo sabbia. 25 gli esemplari prodotti

· di Francesco Paternò

La seconda generazione in vendita dalla prossima primavera dopo un lungo parto: tutto nuova, rispetta il suo design originale e ha anche un sistema mild hybrid. Plug-in nel 2021