Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2021 07:25

Yamaha MT-07, due ruote agile ed essenziale.

Antonio Vitillo ·

SAVELLETRI DI FASANO (BR) – Per il 2021 Yamaha aggiorna la MT-07, modello intermedio di 700 di cliindrata che in Europa nel 2020 ha venduto la metà esatta dei 250mila pezzi di tutta la gamma MT. Nello stile fedele alla saga “The Dark Side of Japan” della casa di Iwata, la MT-07 riduce le sovrastrutture all’essenziale, come il piccolo cupolino in cui è incassato il minimale gruppo ottico anteriore a Led come tutto l’impianto luci. 

Cambia l’ergonomia con un manubrio più largo e calettato più alto e indietro rispetto al precedente modello. Migliora così la sensazione di controllo mentre si guida e il comfort, anche se in velocità si è abbastanza esposti al vento. D’altronde la MT-07 è una “naked” che diverte, svelta a direzionarsi fra una curva e la successiva, stabile nel mantenere le linee impostate nei curvoni autostradali.

Migliora l’impianto frenante, le pinze anteriori a quattro pistoncini “mordono” dischi maggiorati nel diametro, ora di 298 millimetri. L’altezza sella di 805 millimetri dà la possibilità di poggiare comodamente i piedi a terra, il peso limitato a 168 chili a secco è buon alleato per la maneggevolezza. 

Motore aggiornato

Il bicilindrico “CP2” è stato aggiornato al rispetto della normativa Euro 5, la conseguenza è la perdita di 1,6 cavalli di potenza massima, che è scesa a 73,4. L’effetto è impercettibile, anzi, l’erogazione è vigorosa ai medi regimi, l’allungo è generoso. La MT-07 non trasmette vibrazioni ed è facile per i principianti, quanto giocattolo per i più esperti: il motore sempre prodigo di spinta fa il paio con le qualità dinamiche della ciclistica; l’Abs, se serve, agisce con efficacia e discretamente.

Non c’è il sistema di controllo di trazione, ma una potenza non eccessiva alla ruota posteriore e la buona tenuta di strada offerta dalle coperture Michelin Road 5 di serie ne fanno sentire poco la mancanza. La Yamaha MT-07 sarà in vendita, in tre colorazioni, a 6.999 euro, prezzo che è comune alla versione depotenziata a 35 chilowatt per i patentati A2.

Tag

Giappone  · MT-07  · Naked  · Yamaha  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Abbiamo provato la moto giapponese che coniuga caratteristiche di una fuoristrada “light”, alla ciclistica di una stradale sportiva. Costa 8.499 euro