Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 04:53

Luce Verde

Hurtan, la Mazda MX-5 è retrò.

Luca Gaietta ·

La carrozzeria spagnola Hurtan, fondata nel 1991 dall’imprenditore Juan Hurtado González, ha presentato la Grand Albaycin. Una roadster basata sull’ultima generazione della Mazda MX-5, caratterizzata da un design di chiara ispirazione retrò, che prende il nome dal quartier Albaicín di Granada famoso per conservare ancora numerose rovine risalenti al passato dominio medievale nella penisola iberica dei Mori.

Ricorda la Jaguar XK120

La vettura che, secondo alcune voci avrebbe ricevuto il plauso della Mazda disposta a confermare la garanzia sulle parti meccaniche, ricorda nella linea le decapottabili britanniche costruite tra gli anni ’50 e ’60. Come la Jaguar XK120 nella connotazione affusolata della coda, oppure la Austin Healey Sprite e la MG MGA per i fari tondi in evidenza e la griglia cromata.

Gli stessi motori della giapponese

Anche all’interno la Hurtan Grand Albaycin si rifà nello stile alle vetture classiche di una volta. Sfoggia finiture in pelle marrone chiaro e particolari in legno e fibra di carbonio. Mentre sotto al vestito sulla vettura non cambia praticamente nulla rispetto alla MX-5. Rimane uguale non solo il pianale, ma anche l’impostazione della architettura sospensiva, oltre al comparto motori che prevede il conosciuto quattro cilindri 1.5 litri da 132 cavalli, associato alla trazione posteriore tramite un cambio manuale a 6 marce. In alternativa al quale è disponibile il più potente 2.0 litri da 184 cavalli offerto, volendo, in opzione con cambio automatico a 6 rapporti.

4 mesi per realizzarla

Già ordinabile sul sito del costruttore, la Hurtan Grand Albaycin verrà prodotta quest’anno in sole 30 unità, vendute con un prezzo a partire da circa 59mila euro.

Ogni esemplare richiederà per la realizzazione 4 mesi di lavoro durante i quali sarà possibile essere informati sulle fasi di lavorazione. Una volta ultimata, la vettura verrà consegnata come una vera fuoriserie direttamente presso un luogo stabilito da cliente.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

L'Autodromo di Modena ha ospitato la più grande parata di MX-5 di sempre con 707 vetture, superando l'evento olandese che deteneva il titolo da un decennio

· di Linda Capecci

Nella sede di Hiroshima, il 23 maggio, verranno inaugurati nuovi spazi espositivi con vetture e reperti d'epoca che raccontano la storia della compagnia giapponese

· di Massimo Tiberi

E' il 1991 quando i giapponesi stupiscono (un'altra volta) il mondo presentando un'auto originale, spinta da un sei cilindri da soli 1.800 centimetri cubici. Vendite scarse

· di Redazione

La berlina giapponese è già ordinabile a un prezzo di listino che parte dai 26.800 euro. Tre motorizzazioni disponibili, tutte mild hybrid

· di Carlo Cimini

Ad Augsburg, in Baviera, visita a uno dei più importanti musei del marchio che quest'anno festeggia il centenario: 120 esemplari unici appartenenti alla famiglia Frey