Ultimo aggiornamento  30 novembre 2021 23:38

Citroën C4, look da suv e svolta elettrica.

Carlo Cimini ·

“Totalmente rinnovata, innovativa e rappresenta una svolta nell’offensiva prodotto del marchio”. Così Vincent Cobée, ceo di Citroën introduce la nuova generazione della C4, erede della C4 Cactus e diventata suv, disponibile anche in versione 100% elettrica con 350 chilometri di autonomia.

Costruita sulla piattaforma Cmp del gruppo Psa, Citroën C4 - lunga 4,36 metri, larga 1,80 e alta 1,52 - ha un profilo aerodinamico sottolineato dalle profonde scanalature presenti sulla carrozzeria, che evidenziano il profilo da suv messo in risalto dai 16 centimetri circa di altezza da terra. Dal punto di vista estetico, Citroën introduce la nuova firma luminosa a V a Led anteriore e posteriore che si fonde alle linee taglienti del modello.

Comfort alla guida

Abbiamo avuto in prova sia la motorizzazione termica che quella elettrica. La silenziosità e il comfort di bordo sono molto buone in tutte le versioni, merito anche delle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions, di serie, e dei sedili Advanced Comfort (in opzione nell’allestimento Feel).  

Tanto spazio e praticità: 16 vani portaoggetti nell'abitacolo aggiungono 39 litri di volume ai 380 del bagagliaio (1.250 con i sedili posteriori abbattuti). Davanti al passeggero anteriore è presente poi lo Smart Pad Support Citroën (di serie dal livello Feel Pack) abbinato al cassetto scorrevole della plancia in cui si può riporre, fissare e usare in totale sicurezza il proprio tablet. Anche la connettività non manca: disponibile il TouchPad da 10 pollici, di serie su tutta la gamma e posto al centro della plancia, tramite cui si possono gestire e visualizzare tutte le funzioni della C4, compresi i sistemi di assistenza alla guida di livello 2, molti dei quali già disponibili di serie.

Modalità elettrica

Nella versione elettrica di Citroën C4 è presente una modalità di visualizzazione specifica sul quadro strumenti digitale per visualizzare l'indicatore di consumo energetico o l’autonomia, oltre a una scelta di tre schermate: indicatore di potenza, flusso di energia e consumo. Quando il veicolo è in carica vengono visualizzati sullo schermo il tempo rimanente per una ricarica completa (in ore e minuti), l’autonomia recuperata (in chilometri) o il livello di carica della batteria recuperata (in %). La funzione Brake, presente sul tunnel centrale, aumenta la possibilità di ricaricare la batteria attraverso il recupero dell’energia disponibile durante le fasi di frenata e decelerazione. Tre le modalità di guida (Eco, Normal, Sport). 

Per ricaricare a una presa l’80% della batteria da 50 chilowattora della Citroën ë-C4 sono necessari 30 minuti utilizzando una colonnina di ricarica pubblica con un caricatore da 100 chilowatt a ricarica rapida. Da una Wall Box 32 A, l’auto si rigenera in 7 ore e 30 minuti con cavo Obc monofase di serie o in 5 ore con quello opzionale trifase da 11 chilowatt. A casa, invece, ci vogliono 15 ore da una presa 16 A tipo Green’up Legrand e più di 24 ore da una presa domestica classica.

App e connettività

Con l’app My Citroën è possibile monitorare a distanza diverse informazioni come ad esempio il livello di autonomia, l’avanzamento della ricarica o dove si trova la propria auto oppure di azionare/disattivare alcune funzioni come il precondizionamento dell’abitacolo. Tra i servizi connessi, disponibili tramite l’app Free2Move, “Charge My Car”, che permette di localizzare e utilizzare le stazioni di ricarica in Italia e in Europa compatibili con il proprio veicolo, e “Trip Planner”, utile per pianificare il percorso migliore in base all’autonomia e alle stazioni di ricarica presenti lungo l’itinerario.

La Citroën ë-C4, con motore elettrico da 100 chilowatt (136 cavalli), è venduta a un prezzo di partenza di 35.150 euro (esclusivi incentivi). Le varianti termiche, 1.2 tre cilindri benzina e turbo diesel 1.5 BlueHdi, sono disponibili con la stessa potenza, 130 cavalli, sia con cambio manuale che automatico a 8 rapporti. La prima da 22.900 euro, la seconda da 26.400 euro.

Tag

Auto Elettrica  · Citroën  · Citroen C4  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il restyling della compatta francese porta un aggiornamento estetico, più comfort e nuovi Adas. Abbiamo guidato la versione spinta dal 1.5 BlueHDi da 120 cavalli

· di Edoardo Nastri

Il nuovo modello del costruttore francese è a metà tra una berlina e una station wagon ma con assetto rialzato da crossover. Arriva a ottobre solo benzina o plug-in

· di Angelo Berchicci

La nuova generazione dell'auto sarà svelata a breve. Si tratterà di una berlina-crossover rialzata dalle linee anticonvenzionali. Disponibile anche ibrida plug-in

· di Redazione

Prime consegne a partire da aprile 2021 per la piccola citycar 100% elettrica con autonomia da 75 chilometri. Prezzi da 7.200 euro, incentivi esclusi

· di Edoardo Nastri

Suv, crossover, shooting brake e perfino ammiraglie, tutte elettrificate. Ecco quali sono le principali novità per la prima metà dell'anno appena iniziato