Ultimo aggiornamento  24 giugno 2021 14:51

Auto e fumetto, addio a Jean Graton.

Linda Capecci ·

Il fumettista francese Jean Graton, creatore della serie sul pilota automobilistico Michel Vaillant e delle meno note avventure della motociclista Julie Wood (1976), è morto all'età di 97 anni a Bruxelles. L'annuncio della scomparsa è stato dato dalla casa editrice Dupuis che in un comunicato saluta "un'opera unica e ammirevole che ha stupito diverse generazioni di lettori di fumetti". Tra i principali ingredienti del suo lavoro, auto e corse.

Le origini

Nato a Nantes il 10 agosto 1923, Jean Graton si trasferisce giovanissimo con la famiglia in Belgio e pubblica il suo primo disegno a otto anni sul quotidiano "Le Soir" di Bruxelles; il fumetto però, diventerà professione solo dopo diversi anni di lavoro da operaio. Si dedica nel frattempo al disegno industriale e pubblicitario, e dal 1952 al 1954 disegna le storie dell'Oncle Paul sulla rivista "Spirou".

La storia

Diede vita al pilota automobilistico Michel Vaillant nel 1957, con una prima avventura breve pubblicata sulle pagine della rivista "Tintin" e intitolata "Buon sangue non mente". Gli ingredienti ci sono già tutti nel primo episodio: la famiglia, la grande fabbrica, le automobili, le corse. Nel gennaio 1958 ha inizio su Tintin la pubblicazione a puntate de "La grande sfida", avventura lunga, destinata a diventare nel 1959 il primo albo cartonato di Michel Vaillant. Da allora Graton ha pubblicato 79 albi di Michel Vaillant, vendendo nel mondo 25 milioni di copie. 

Il talento

Un enorme successo grazie alla cura dei dettagli e al realismo delle storie e dei disegni. Graton, da amante delle corse, si documentava seguendo le gare e stringendo rapporti con i piloti stessi e le case automobilistiche per riprodurre fedelmente le piste, le vetture e le dinamiche della Formula 1.

"Comandante delle Arti e delle Lettere, Cavaliere dell'Ordine di Leopoldo, Jean Graton è stato l'ultimo mostro sacro dell'età dell'oro dei fumetti franco-belgi", lo saluta in un comunicato la casa editrice Dupuis, che dal 1982 pubblicava gli albi a fumetti legati all'universo narrativo di Michel Vaillant. Addio a un grande del fumetto.

Tag

Formula 1®  · Fumetti  · Jean Graton  · Michel Vaillant  · 

Ti potrebbe interessare

· di Elisa Malomo

È scomparso all'età di 92 anni il padre di Asterix e Obelix. Grande appassionato della scuderia di Maranello ha collezionato modelli come la 365 P2 o la F40 LM, prodotta in sole 17...