Ultimo aggiornamento  14 aprile 2021 19:25

Volkswagen manca gli obiettivi sulle emissioni.

Edoardo Nastri ·

Il gruppo Volkswagen non ha raggiunto gli obiettivi sulle emissioni di CO2 per il 2020 stabiliti dall’Unione Europea in 95 grammi di anidride carbonica per ogni chilometro percorso a livello generale, ma riparametrati sul peso medio in chilogrammi della gamma di ogni costruttore che arriva così a obiettivi individuali. 

In una nota alla stampa, il costruttore ha fatto sapere che in base alle cifre preliminari “abbiamo raggiunto una media di emissioni di CO2 di 99,3 grammi per chilometro, mancando così di poco l’obiettivo di circa 0,5 grammi per chilometro”.

“Raggiungeremo il target quest’anno”

Nonostante tutto, Herbert Diess, ceo del gruppo Volkswagen, esprime soddisfazione per l’andamento del percorso di elettrificazione dei marchi: “Stiamo facendo buoni passi avanti sulla strada per diventare un'azienda a emissioni zero di anidride carbonica. Abbiamo ridotto notevolmente le emissioni di CO2 della nostra flotta di veicoli nuovi venduti all’interno dell’Unione Europea. I nostri marchi stanno ora per lanciare nuovi modelli elettrici che quest’anno ci permetteranno di raggiungere gli obiettivi stabiliti”.

Rebecca Harms, membro del Volkswagen Sustainability Council ha dichiarato: “Nonostante gli sforzi molto ambiziosi per l'elettrificazione, non è stato possibile raggiungere pienamente l'obiettivo della flotta prefissato. Il lavoro deve continuare sistematicamente per realizzare la spinta alla trasformazione e raggiungere gli obiettivi di clima e sostenibilità. La chiave del successo sarà offrire un ruolo maggiore ai modelli più piccoli e convenienti".

Ti potrebbe interessare

· di Anastasia Borra

Il veicolo simbolo della rivoluzione hippy cambia nome e forme (ma non troppo): I.D. Buzz sul mercato dal 2022 in versione elettrica, trasformato in un concentrato di tecnologia

· di Angelo Berchicci

Il ceo del gruppo Volkswagen ha previsto un cambio di rotta nella seconda metà dell'anno. "Inizieranno a vedersi gli effetti dei vaccini e la domanda di auto tornerà a salire".

· di Redazione

Grazie all’impennata nelle vendite delle elettriche, il traguardo dei 95 grammi per chilometro è stato già raggiunto da Psa, Volvo, Fca e Bmw. Vicine Renault, Toyota, Nissan, Mazda...

· di Edoardo Nastri

L'industria automobilistica scrive alla presidente della Commissione europea: "Il coronavirus sconvolge i piani che avevamo fatto per prepararci a rispettare le leggi"