Ultimo aggiornamento  28 ottobre 2021 07:17

Enjoy: debutta la Fiat 500 Hybrid.

Marina Fanara ·

A partire dalle prossime settimane Enjoy (il car sharing di Eni attivo a Roma, Milano, Torino, Firenze e Bologna) introdurrà nella propria flotta la Fiat 500 Hybrid.

Passaggio all'ibrido

Si tratta del primo passo verso la completa sostituzione del parco auto (composto da 2.550 Fiat 500 oltre a 100 veicoli commerciali Fiat Doblò) con modelli a minore impatto ambientale.

L'azienda annuncia pure un'altra novità: sempre a partire dalle prossime settimane, "tutti i veicoli saranno automaticamente sanificati al termine di ogni noleggio, grazie ad un innovativo dispositivo che verrà installato a bordo della flotta".

I costi si adeguano

Infine, un aggiornamento sui costi: a partire dall'11 febbraio, la tariffa al minuto (Iva inclusa) per il noleggio delle 500 viene ritoccato per la prima volta dall'inizio del servizio e passa da 25 a 29 centesimi. Quanto al costo giornaliero, si pagano 69 euro al massimo per l'intera giornata e 49 euro per la formula "prepagata" valida per 24 ore consecutive.

Per noleggi più lunghi, sempre in modalità prepagata, il prezzo è 90 euro per 48 ore di noleggio mentre per prenotazioni da 72 ore in su il costo è di 40 euro al giorno. Attualmente il car sharing di Eni conta un milione di iscritti dal debutto a Milano nel 2013 con noleggi complessivi pari 24 milioni.

Tag

Car Sharing  · Enjoy  · Fiat 500 Hybrid  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Le società di mobilità condivisa attive nella capitale non dovranno più pagare il canone annuale per lo svolgimento del servizio: l'iniziativa rientra in un progetto più ampio per...