Ultimo aggiornamento  17 aprile 2021 10:12

Da Gm la Cadillac che vola (VIDEO).

Redazione ·

C’è anche un veicolo autonomo ed elettrico volante tra i progetti di General Motors presentati al Ces 2021, quest'anno evento in forma virtuale. Il mezzo – tecnicamente un eVtol quindi un drone a batteria a decollo e atterraggio verticale -  può trasportare un singolo passeggero viaggiando a una velocità di 90 chilometri orari, ha un motore da 90 chilowatt alimentato da un pacco batteria Ultium di ultima generazione, dispone di quattro paia di rotori ed è costruito con un materiale innovativo ultra leggero.

A introdurlo è stato il vice president global design di General Motors, l’australiano Mike Simcoe, che ha parlato di una “rivoluzione nella mobilità urbana” e ha definito il taxi con le ali – di cui si dovrebbero avere presto altre specifiche tecniche così come notizie più chiare sulle tempistiche – “una Cadillac volante”, indicandolo come  “la chiave della visione di Gm per un futuro multimodale".

Futuro con le ali

Il ceo di General Motors Mary Barra aveva parlato già nel recente passato della intenzione del costruttore di esplorare il settore delle vetture volanti. Altre case automobilistiche, tra cui le asiatiche Toyota, Hyundai e Geely, hanno intrapreso da tempo la stessa strada e stanno studiando veicoli in grado di staccarsi da terra ed evitare così il congestionato traffico cittadino.   

Nonostante sia ancora considerato da molti ancora poco più che fantascientifico, il mercato dei veicoli urbani volanti è preso in seria considerazione dagli analisti, tanto che Morgan & Stanley prevede che nel 2040 possa avere un giro d’affari da 1.500 miliardi di dollari.

Tag

Cadillac  · CES 2021  · eVtol  · General Motors  · Mike Simcoe  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il vice presidente Parks agli investitori: sempre più collaborazione con start up innovative e con Honda e Lg Chem per veicoli e batterie di nuova generazione

· di Paolo Borgognone

Yoshihide Suga - successore di Shinzo Abe alla guida del governo - è fra i sostenitori delle vetture con le ali. Ha lavorato per aiutare l'automotive nella crisi da Covid-19