Ultimo aggiornamento  28 novembre 2021 18:03

Salone Detroit 2021 cancellato e rimpiazzato da evento open air.

Redazione ·

L'edizione 2021 del Salone di Detroit, prevista a settembre, la più importante fiera automobilistica americana, è stata cancellata dopo essere stata rinviata due volte a causa della pandemia. Gli organizzatori hanno deciso di annullare l'evento in città  nel centro conferenze TCF Center, divenuto un ospedale per pazienti Covid-19, e rimpiazzarlo - sempre nelle date tra il 21 e il 26 settembre - a Pontiac, sobborgo di Detroit, con Motorbella, una manifestazione motoristica all'aperto che celebra le supercar italiane e britanniche e le auto storiche.  

La manifestazione open air per motivi di emergenza sanitaria si terrà nel complesso del Concourse M1, "un parco giochi per appassionati di auto con una pista prova di oltre 2,4 chilometri e altre strutture dedicate", come è stato definito dai proprietari. Il sindaco di Pontiac, Deirdre Waterman, ha dichiarato: "Siamo entusiasti e orgogliosi di poter ospitare questo incredibile evento, un momento storico per la nostra realtà".

Tag

Motorbella  · Naias  · salone detroit 2021  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il salone internazionale, che avrebbe dovuto aprire i battenti il 20 agosto, fermato dalla ripresa del virus. Ora tutto è rinviato ad aprile 2022

· di Luca Gaietta

La decisione è stata presa dalla Japan Automobile Manufacturers in seguito all'aumento di casi di infezione da coronavirus nel Paese. Non si farà neppure in forma digitale