Ultimo aggiornamento  16 gennaio 2021 06:58

Gm accelera sull'elettrificazione.

Redazione ·

General Motors acceleraa nella corsa alla elettrificazione, ponendosi come obiettivo quello di sfidare Tesla e di far rendere al massimo i 27 miliardi di dollari che ha in programma di spendere entro il 2025: “Siamo al lavoro con tutte le migliori start up del settore - ha detto in una conferenza con investitori il vice presidente del marchio di Detroit Doug Parks – ma guardiamo anche oltre per imparare presto ed essere in prima fila in questa competizione”.

“Oltre” vuol dire, ha spiegato ancora il dirigente, rivolgersi soprattutto verso oriente: Parks ha confermato i rapporti privilegiati con Honda - a partire dall'idrogeno - e il colosso delle batterie coreano Lg Chem con i quali si sta studiando in particolare lo sviluppo di nuovi veicoli elettrici e soprattutto di accumulatori di nuova generazione “Ultium”. “E’ in questo settore – ha detto Parks  - che investiremo la gran parte dei 7 miliardi di dollari che abbiamo aggiunto per il quinquennio 2020-2025 al nostro budget per l’innovazione rispetto ai 20 iniziali”.

Per quanto riguarda Honda, Parks ha sottolineato come i rapporti con la Casa giapponese rappresentino una “opportunità in più per noi. Potremmo estendere questa collaborazione anche ad altri settori, sviluppando congiuntamente diversi veicoli e piattaforme per motori a combustione”.

Rincorsa a Tesla

E' settore chiave l’entrata in produzione di “Ultium”, la piattaforma per gli accumulatori che dovranno garantire maggiore autonomia (quasi 750 chilometri) con costi dimezzati e che nasceranno – grazie a una joint venture da 2,3 miliardi di dollari con Lg Chem  - in un impianto di Gm nell'Ohio. “Per gli oltre 20 modelli che abbiamo pianificato di lanciare nei prossimi anni – ha concluso Parks – avremo bisogno di più capacità possibile per le batterie. Quindi sono in arrivo altri investimenti a breve e l’obiettivo è chiaro: diventare noi i leader del settore”.

Attualmente negli Usa il più grande produttore di auto elettriche è Tesla che ha costruito nel 2020 mezzo milione di esemplari. Ma la sfida del colosso Gm è partita.

Tag

General Motors  · Honda  · LG Chem  · Start up  · Ultium  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il costruttore americani presenta in un video l’anteprima di un veicolo autonomo ed elettrico a decollo verticale, capace di sfiorare i 90 chilometri all’ora

· di Angelo Berchicci

Salta l'investimento da 700 milioni nella startup. Il pickup Badger non verrà realizzato dalla Casa di Detroit. Rimane la fornitura di celle a combustibile per i camion

· di Redazione

Lo storico impianto di Hamtramck – che sembrava destinato alla chiusura – cambia nome. Costruirà veicoli elettrici per il gruppo Usa, tra cui la navetta Cruise Origin, in sinergia...

· di Redazione

I due costruttori firmano un memorandum d’intesa per una cooperazione dal 2021 mirata allo sviluppo di auto sia tradizionali che elettriche