Ultimo aggiornamento  07 febbraio 2023 02:16

Aston Martin, sogni in pista.

Valerio Antonini ·

Salire al volante di un'Aston Martin - rigorosamente con  la guida a destra - e sfrecciare su un tracciato da competizione, a fianco di piloti esperti: se è questo uno dei vostri sogni nel cassetto, la Casa britannica potrebbe riuscire a soddisfarlo, organizzando degli appositi corsi di guida sportiva.  

Le prove si svolgono a Stowe (all’interno del parco di Silverstone che ospita anche la pista dove si corre il Gp di F1 di Gran Bretagna), piccolo circuito di 1.74 chilometri con 13 curve situato nelle vicinanze del centro di Test & Sviluppo del marchio. La location ospita solitamente il team Vehicle Dynamics di Aston Martin che prova tutte le auto sportive del marchio, come la Vantage, ed è aperto al pubblico solo in alcuni giorni dell'anno.

Tre prove da 15 minuti

Ecco il programma con le prime date disponibili del 2021: 19 febbraio, 12 marzo, 9 e 16 aprile, 21 e 28 maggio, 11 e 18 giugno. A seconda dei propri gusti e delle capacità al volante, sono disponibili due formule.

La Discovery - dedicata sostanzialmente ai principianti - dura mezza giornata (mattina o pomeriggio) e prevede tre sessioni di prove da 15 minuti ciascuna (per un massimo di 6 persone) con un istruttore professionista. Il prezzo del corso è di 650 sterline (712 euro).  

Per quelli che già conoscono i rudimenti della guida sportiva c’è l’opzione Performance plus che anche permette di guidare la propria auto personale sul circuito sempre con il supporto di un pilota. Il costo sale a 700 sterline (circa 767 euro).  

Per partecipare all'evento occorre rispettare alcuni requisiti, tra i quali: età minima di 25 anni, patente da almeno 5 anni, buona conoscenza della lingua inglese. Importante sottolineare che eventuali danni a persone o cose non sono coperti da polizze assicurative di Aston Martin: quindi, anche in pista, guidare con giudizio.  

Tag

Aston Martin  · Silverstone  · Stowe  · Vantage  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

L'ad Tobias Moers ha annunciato il lancio di 10 nuovi modelli entro 2 anni. Tra questi diverse auto elettrificate con tecnologie fornite dalla Casa tedesca

· di Elisa Malomo

Il marchio inglese condividerà con Mercedes la fornitura delle "auto di sicurezza" per i Gran premi. Una storia iniziata nel 1973 al Gp del Canada con una Volkswagen-Porsche 914/6

· di Redazione

Il 33enne pilota tedesco sostituisce Sergio Perez. Non ancora comunicata la durata del contratto, forse un triennale. “Orgoglioso di questo passaggio” commenta l’ex campione del...