Ultimo aggiornamento  25 ottobre 2021 10:29

Ares Design, una "scoperta" anni '50.

Paolo Odinzov ·

La carrozzeria modenese Ares Design, fondata nel 2014 dall’ex ceo di Lotus Dany Bahar insieme a Waleed Al Ghafari, ha realizzato una nuova fuoriserie. Si tratta della Wami Lalique Spyder: una roadster in stile anni Cinquanta, appartenente alla serie Legends Reborn rdestinata a essere prodotta in soli 12 esemplari.

"Un gioiello su quattro ruote"

La Wami Lalique Spyder, come si evince dal nome, è stata ideata in collaborazione con la storica vetreria francese Lalique che ha partecipato all’allestimento realizzando delle parti di cristallo per impreziosirne e renderne esclusivo al massimo l’abitacolo.

“Sarà un vero gioiello su quattro ruote, un accessorio di lusso. Chi la guiderà potrà apprezzare il fascino dei viaggi in Costa Azzurra o in Costiera Amalfitana a bordo di un magnifico capolavoro dell'automobile, l'incarnazione dell'eccellenza'', ha detto Waleed Al Ghafari.

Vestita in alluminio e fibra di carbonio

Vestita da una carrozzeria assemblata a mano, unendo parti in alluminio e fibra di carbonio, la Wami Lalique Spyder per adesso è stata svelata solo con una ricostruzione grafica in 3D, ma ha già suscitato l'interesse di molti collezionisti che attendono il via libera per fare a gara ad ordinarla.

All’interno oltre ai cristalli di Lalique impiega delle coperture fatte di tappezzeria italiana lavorata a mano e un cruscotto in quercia inglese con quadranti bianchi, simbolo della mitica epoca cui è ispirata. Mentre all’esterno il sistema di scarico a 4 tubi, i paraurti cromati e le ruote a raggi conferiscono al modello un singolare aspetto retrò, sottolineato anche da particolari: le prese d'aria laterali spalancate ricordano la Ferrari 250 GT del 1959, oppure i fari sporgenti, simili a quelli della Bmw 507 prodotta dalla Casa tedesca nel 1956.

Prestazioni da supercar

Al momento la Ares Design non ha fornito alcuna informazione sulle dotazioni tecniche della Wami Lalique Spyder. Visti i modelli precedenti della azienda, tra cui la Project Phanter da oltre 600 cavalli ispirata alla Pantera De Tomaso, c’è però da aspettarsi che si tratterà di una “scoperta” con prestazioni da supercar.

Tag

Anni 50  · Ares Design  · Wami Lalique Spyder  · 

Ti potrebbe interessare