Ultimo aggiornamento  07 febbraio 2023 03:56

Aston Martin Vantage V12 Zagato, le gemelle di R-Reforged.

Redazione ·

La società svizzera R-Reforged - specializzato in vetture da collezione - ha svelato le prime "gemelle" Aston Martin Vantage V12 Zagato Heritage Twins, in versione Coupé e Speedster, prodotte per celebrare il centenario dell'azienda milanese e riservate alla collezione privata della famiglia italiana. Le successive 19 coppie di auto saranno messe in vendita all'inizio del prossimo anno e potranno essere comprate esclusivamente insieme. Una "limited edition" costruita a mano nella nuova sede di R-Reforged a Warwick, nel Regno Unito, da un team di dodici artigiani.

19 coppie uniche

Disegnate nella sede milanese di Zagato, l'Aston Martin Vantage V12 Zagato Coupé del 2011 ha ispirato la nuova versione Speedster. Entrambe sono ora completamente rivestite in fibra di carbonio e le modifiche più evidenti riguardano il design del frontale con il nuovo spoiler posteriore estraibile che migliora l'aerodinamica. Innovativi poi i cerchi in lega APP Tech da 19 pollici con dado centrale provenienti dalle monoposto di Formula Uno.

“Volevamo creare due auto uniche, da collezione", ha detto Andrea Zagato. “Le 19 coppie vogliono ricordare l'anno di fondazione di Zagato (1919, ndr) e abbiamo scelto Aston Martin perché è stata sicuramente il nostro partner più prestigioso negli ultimi 50 anni. La collaborazione con R-Reforged ci ha consentito di produrre un'icona a quattro ruote".

In oro e platino

I 19 fortunati (e facoltosi) proprietari di questa speciale serie avranno la possibilità di guidare l'estremo V12 da 5,9 litri e 600 cavalli di potenza, incrementato di 80 cavalli rispetto alla versione standard. Le prese d'aria in alluminio e lo scarico in titanio contribuiranno ad accentuare le note aggressive del motore.

"Quando ho scelto i colori della carrozzeria (oro e platino, ndr), ho cercato qualcosa che rappresentasse contemporaneamente il nostro patrimonio centenario e il nostro futuro", ha detto Marella Rivolta Zagato, co-dirigente dell'azienda che ha seguito lo sviluppo delle prime due vetture. La collezione privata di Zagato sarà esposta presso la concessionaria Aston Martin di St. Gallen in Svizzera e poi inizierà un tour negli Stati Uniti e in Europa.

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il costruttore pubblica il calendario dei test drive 2021 presso il circuito di Stowe a Silverstone. Un'occasione straordinaria di salire a bordo di una sportiva, affiancati da...