Ultimo aggiornamento  10 aprile 2021 16:19

Ford, a Colonia la prima elettrica europea.

Angelo Berchicci ·

La prima elettrica costruita da Ford in Europa sarà assemblata nello stabilimento di Colonia. A riferirlo è il Kölner Stadt-Anzeiger, il quotidiano della città tedesca, che ha appreso la notizia da una fonte anonima interna all’azienda.

Impianto storico

Se l’operazione fosse confermata (il portavoce della Casa ha scelto di non commentare le indiscrezioni), si tratterebbe di una svolta per la città della Renania Settentrionale, dove sorge lo storico impianto del costruttore statunitense.

Inaugurato nel 1931, lo stabilimento è stato il primo della Ford in territorio europeo (attualmente in esso sono occupate 4.090 persone e viene assemblata la Ford Fiesta), ma con il tempo è stato superato per livello occupazionale da siti più recenti, come quello di Saarlouis, sempre in Germania, di Valencia in Spagna e di Craiova, in Romania. Proprio quest’ultimo impianto, visto il basso costo della manodopera, era considerato una possibile alternativa allo stabilimento di Colonia per la costruzione dell'elettrica.

Importanti investimenti

Il sito tedesco vedrebbe così arrivare cospicui investimenti, quantificati in miliardi di euro, necessari per adeguare l’impianto alla produzione di auto elettriche. Inoltre, l’investimento potrebbe ulteriormente aumentare nel tempo, con il possibile arrivo di un secondo modello.

La prima elettrica costruita da Ford in Europa si baserà infatti sulla piattaforma MEB realizzata da Volkswagen, a cui Ford avrà accesso grazie alla partnership tra le due Case siglata nell’estate del 2019.

La partnership con Volkswagen

La prima vettura a sfruttare il pianale modulare di Wolfsburg dovrebbe essere una compatta, con dimensioni simili alla Volkswagen ID.3, a cui dovrebbe seguire un suv di segmento C. Il debutto della vettura è atteso per il 2023, con obiettivi di vendita che superano i 600mila esemplari nei primi sei anni.

Nel frattempo, si avvicina il debutto (anche nel vecchio continente) del suv elettrico Mustang Mach-E. L'auto sfrutta la piattaforma Global Electrified 1 (GE1), che è una versione modificata del pianale C2 di Focus e Kuga, ed è prodotta in Messico.

Tag

Auto elettriche  · Colonia  · Ford  · Meb  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

I due costruttori siglano ufficialmente l'accordo per un'alleanza ancora più importante in tempi di crisi: insieme su auto elettriche, pickup e guida autonoma

· di Massimo Carati

I due gruppi estendono la partnership anche ad elettrificazione e guida autonoma. Gli americani produrranno un'elettrica compatta sviluppata sulla piattaforma Meb dei tedeschi