Ultimo aggiornamento  30 novembre 2020 16:07

Daimler e Geely, altra alleanza sui motori.

Luca Gaietta ·

Daimler svilupperà motori ibridi modulari a benzina di nuova generazione con la cinese Geely. La decisione è stata presa per ridurre i costi di sviluppo: secondo alcune stime solo Daimler risparmierà infatti alcune centinaia di milioni di euro.

La partnership con Renault

Non è da escludere che l'accordo con il partner orientale possa inoltre consentire alla azienda tedesca anche di rivedere in termini più vantaggiosi, o persino di chiudere, la sua partnership attualmente in corso con Renault che ha portato alla realizzazione in comune del 1.3 turbo benzina, impiegato sulle vetture di entrambi i costruttori, e del 1.5 diesel francese adottato sotto al cofano della Classe A e Classe B

Anche per Volvo e Lotus?

Le unità Daimler-Geely verranno prodotte sia nella Repubblica Popolare che in Europa. Destinate, non è da escludere, ad equipaggiare anche alcuni modelli dei marchi Volvo e Lotus appartenenti al Gruppo di Hangzhou che detiene anche il 9,69% del costruttore tedesco e che si occuperà di produrre in Cina anche la prossima generazione della Smart elettrica, esportata poi da lì in tutto il mondo.

Tag

Daimler  · Geely  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

I due costruttori hanno stretto una joint venture con un investimento di oltre 388 milioni di dollari per costruire nella Repubblica Popolare modelli a batteria del marchio tedesco