Ultimo aggiornamento  16 gennaio 2021 07:42

Suv, un ibrido per quattro.

Edoardo Nastri ·

Se l’elettrificazione coinvolge ormai ogni architettura possibile sul mercato, dalle citycar alle sportive, non sono tuttavia molti i suv ibridi tradizionali. Questa tecnologia, chiamata full hybrid, punta sulla collaborazione costante tra motore termico ed elettrico per ridurre consumi ed emissioni ed è utilizzata nel segmento considerato da Ford Kuga, Honda CR-V, Kia Sorento e Toyota Rav4.

Ford Kuga

Il suv del costruttore americano (4,6 metri di lunghezza, 1,9 di larghezza e 1,7 di altezza) arriva con tutte le tecnologie di elettrificazione possibili: mild hybrid, full hybrid o plug-in. Il livello intermedio è appunto l’ibrido tradizionale con batterie che si ricaricano automaticamente nelle fasi di decelerazione e frenata. In questa configurazione la Kuga è mossa da un 2.5 a benzina quattro cilindri da 190 cavalli, disponibile con trazione a due o quattro ruote motrici e cambio automatico CVT a variazione continua. Le emissioni dichiarate sono di 118-120 grammi di CO2 per ogni chilometro percorso, con consumi medi 5,3 litri di benzina ogni 100 chilometri. La Kuga Hybrid è disponibile in tre allestimenti, Connect, ST-Line, ST-Line X o Vignale, con prezzi di partenza da 31.300 euro.

Honda CR-V

La variante ibrida della Honda CR-V (4,6 metri di lunghezza, 1,8 di larghezza e 1,7 di altezza) monta la tecnologia i-MMD, grazie alla quale il motore termico fino a circa 80 chilometri orari viene utilizzato per alimentare l’alternatore che a sua volta produce l’elettricità necessaria per far funzionare il motore elettrico (qui la nostra prova). Questo schema rende la CR-V decisamente efficiente in città e nei percorsi extraurbani. Il suv è spinto da un 2.0 quattro cilindri a ciclo Atkinson e da due motori elettrici per una potenza totale combinata di 184 cavalli e 315 newtonmetri di coppia. La CR-V ha emissioni di CO2 pari a 126 grammi per chilometro e un consumo medio di 5,5 litri per 100 chilometri. La giapponese è disponibile in quattro allestimenti, Comfort, Elegance, Lifestyle ed Executive a trazione anteriore o integrale con prezzi a partire da 34.200 euro.

Kia Sorento

La Kia Sorento è la più grande dei suv ibridi tradizionali: i suoi 4,8 metri lunghezza (1,9 di larghezza e 1,7 di altezza) le permettono di ospitare fino a 7 passeggeri (qui la nostra prova). La coreana è disponibile in Italia esclusivamente in versione full hybrid, mossa dal 1.6 quattro cilindri abbinato a un motore elettrico da 44,2 chilowatt alimentato da un piccolo pacco batterie da 1,5 chilowattora. Il sistema ibrido sviluppa una potenza di 230 cavalli per 350 newtonmetri di coppia, gestiti da trazione anteriore o integrale e dal cambio automatico a sei marce. La Sorento ha emissioni di CO2 pari a 129 grammi per chilometro e consumi dichiarati di 5,6 litri per 100 chilometri. Tre gli allestimenti, Business, Style ed Evolution, con prezzi a partire da 44.500 euro.

Toyota Rav4

La Rav4 è stata la prima suv con tecnologia full hybrid in vendita in Italia. La nuova generazione del suv più venduto al mondo (4,6 metri di lunghezza, 1,8 di larghezza e 1,6 di altezza) ha infatti portato un aggiornamento anche del powetrain ibrido (qui la nostra prova). La vettura è spinta da un 2.5 a benzina a ciclo Atkinson per una potenza complessiva che varia da 218 a 222 cavalli gestita dal cambio CVT e dalla trazione anteriore o integrale a seconda delle versioni. La Rav4 è il suv ibrido tradizionale più efficiente in circolazione: le emissioni di CO2 per chilometro pari a 100-105 grammi le davano accesso addirittura agli incentivi governativi all’acquisto (fascia 91-110 grammi di anidride carbonica oggi esaurita). La Toyota Rav 4 è disponibile in quattro allestimenti, Active, Dynamic, Style e Lounge con prezzi a partire da 36.600 euro

Tag

Ford Kuga  · Honda CR-V Hybrid  · Kia Sorento  · SUV  · suv ibrido  · Toyota Rav4  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Citycar, crossover o monovolume. L'offerta di auto elettrificate è aumentata a dismisura. Ecco la Top ten delle più economiche: primo posto per la Fiat Panda Hybrid da 9.900 euro