Ultimo aggiornamento  23 settembre 2021 07:10

Ford assume negli Usa per l'F-150 elettrico.

Redazione ·

Nel Michigan, Ford assumerà 350 nuovi lavoratori per incrementare la capacità produttiva del prossimo pickup F-150 elettrico, il cui arrivo è previsto per il 2022.

Inoltre, il costruttore di Detroit aggiungerà una linea d'assemblaggio dedicata al nuovo van elettrico Transit nel vicino stabilimento nel Kansas City (Missouri) e nel neo sito messicano che condividerà con la Mustang Mach-E.

6 miliardi di dollari di investimento

Ford ha promesso al sindacato United Auto Workers che investirà nei prossimi anni 6 miliardi di dollari nelle fabbriche statunitensi dedicati alla costruzione di veicoli elettrici, aumentandone il numero dei dipendenti: anche il complesso vicino alla sua sede a Dearborn vedrà un incremento del numero personale di 200 unità. L'obiettivo è accelerare la produzione per tenere il passo dei competitor Tesla, General Motors e Fiat Chrysler in un settore, quello elettrico e connesso, sempre più agguerrito.

Tag

Fabbrica  · Ford  · Michigan  · Uaw  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Giannini

Jim Farley, ceo del marchio Usa, ha presentato il nuovo furgone solo a batteria con 350 chilometri di autonomia massima e dotazioni tecnologiche e di connettività all’avanguardia

· di Redazione

In attesa di perfezionare il software Active Drive Assist, la Casa di Detroit conta di vendere nel primo anno di lancio un numero cospicuo di veicoli dotati del sistema a guida...