Ultimo aggiornamento  14 aprile 2021 19:49

Lotus, primi dettagli sul nuovo suv elettrico.

Redazione ·

Sono usciti ulteriori dettagli del nuovo suv elettrico di Lotus, la seconda vettura a zero emissioni del marchio inglese dopo l'hypercar Evija. Il concept di un modello a ruote alte era stato svelato nel 2016, quando all'epoca l'amministratore delegato del brand britannico era il manager lussemburghese Jean-Marc Gales.

Quasi 600 chilometri di autonomia

Inizialmente le indiscrezioni parlavano di una versione ibrida e invece Lambda, nome in codice dell'auto, sarà 100% a batteria e, se rispetterà i tempi, dovrebbe essere presentata nel 2022: adotterà la piattaforma "Sustainable Experience Architecture" (Sea) realizzata dal gruppo Geely, a cui appartiene Lotus, mentre telaio e motore saranno di competenza degli ingegneri inglesi.

Le varianti del suv elettrico di Lotus dovrebbe essere due: un modello per così dire "base" da 600 cavalli (447 chilowatt) e una più potente da 750 (559). L'autonomia elettrica dovrebbe aggirarsi attorno ai 580 chilometri (360 miglia), ma ancora nessuna specifica sulla capacità del pacco batteria e sulla tecnologia applicata, così come sul prezzo che però, dicono da Norwich, sarà competitivo con i modelli del segmento, in primis Tesla Model X.

Tag

Auto Elettrica  · Geely Auto Group  · Lotus  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore conferma l'arrivo della vettura - potrebbe essere ibrida - e l'uscita di scena di Elise, Exige e Evora nell'ambito del

piano strategico "Vision80"

· di Massimo Tiberi

Nel 2001 arriva sul mercato una supersportiva a due posti, piccola, leggera e costosa, frutto di sinergia tra due marchi. 8mila gli esemplari prodotti