Ultimo aggiornamento  31 gennaio 2023 01:07

Ram, presto un pickup a batteria per gli Usa.

Paolo Odinzov ·

Anche Ram, marchio popolare negli Usa, si appresta a entrare nel mondo dell'elettrico. Tanto più che insieme a jeep rappresentano per il gruppo Fiat Chrysler le galline dalle uova d'oro: ci sono i loro margini dietro il risultato record della trimestrale appena presentata, con un utile netto di 1,2 miliardi di euro e un free cash flow industriale di 6,7 miliardi di euro nel terzo.

Un marchio dedicato ai mercati d’oltreoceano

A margine della presentazioni dei risultati del terzo trimestre, il ceo di Fca Mike Manley ha annunciato che Ram avrà un veicolo totalmente elettrico, senza fornire dettagli se non "vi diremo quando sarà il momento". Sul mercato potrebbe essere in vendita tra la fine del 2021 e il 2022.

Si tratterà di un modello decisamente in antitesi con quanto proposto fino ad oggi da Ram, passato recentemente agli onori delle cronache anche per aver arricchito la sua gamma con il TRX: il pickup più potente del mondo spinto da un motore V8 benzina da 702 cavalli.

Ma questa novità è necessaria per far fronte alla concorrenza visto che adesso, con l’imminente arrivo del GMC Hummer EV, del Tesla Cybertruck e del Ford F-150 elettrico, oltre alla prossima entrata in scena nel segmento della Rivian sostenuta da Amazon con il suo RT1, anche nel mercato statunitense sono destinati a diventare protagonisti i pickup con la spina a zero emissioni. Solo qualche anno fa, nessuno ci avrebbe creduto.

Tag

FCA  · Pick up elettrico  · Ram  · 

Ti potrebbe interessare