Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2020 23:24

La Maserati MC20 è già versione racing.

Angelo Berchicci ·

Una Maserati MC20 con tanto di sponsor, alettone e altre appendici aerodinamiche, pronta a solcare l’asfalto di Le Mans. Si tratta, per ora, solamente di un render realizzato da Sean Bull, graphic designer che lavora per il team di Formula 1 Renault, il quale ha immaginato la futura declinazione corsaiola dell’ultima supercar Maserati.

Profonde modifiche 

Il bozzetto pubblicato su Instagram dal designer vede ritratta una ipotetica MC20 secondo le specifiche del regolamento hypercar del campionato endurance Wec, la nuova categoria regina che andrà ad affiancare e poi sostituire la LMP1 a partire dalla prossima stagione. Questa classe è stata creata per permettere alle Case di iscrivere, oltre ai prototipi appositamente realizzati, anche versioni racing di supercar stradali, come ha fatto l’Aston Martin, che ha ufficializzato la sua partecipazione con la Valkyrie.

Secondo Sean Bull la MC20, con il suo motore V6 in posizione posteriore-centrale, potrebbe essere una potenziale sfidante di Toyota, Aston Martin, Alpine e Peugeot, a patto di subire pesanti modifiche come l'adozione di un corpo vettura allungato di tipo ‘longtail’, che unito a un vistoso estrattore e a un’ala posteriore di grandi dimensioni dovrebbe assicurare il giusto carico aerodinamico nel lungo rettilineo dell’Hunaudières di Le Mans.

Il ritorno alle corse 

Un esercizio di immaginazione che potrebbe non essere così distante dalla realtà. Subito dopo aver presentato la MC20, Maserati ha infatti dichiarato che la vettura sarà l’erede naturale della MC12 (vincitrice di sei campionati Fia Gt tra il 2005 e il 2010), e riporterà la Casa di Modena alle competizioni, coerentemente con la sigla MC, che sta per ‘Maserati Corse’.

Il costruttore non ha ancora esposto nel dettaglio i piani per il suo rientro nel motorsport. Tuttavia, visti i costi della categoria hypercar e il livello dei concorrenti, sembrerebbe più realistico ipotizzare un debutto della MC20 nella classe GTE, dove si troverebbe a competere con vetture come la Porsche 911 e la Ferrari 488. In alternativa al campionato Endurance, Maserati potrebbe anche scegliere di schierare la sua vettura nel Gt World Challenge Europe o in altri campionati per vetture gran turismo in categoria GT3. Staremo a vedere.

Tag

Hypercar  · Maserati  · Maserati Corse  · Maserati MC20  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Con la sua ultima creazione la Casa modenese entra nell'olimpo delle supercar. Tra le concorrenti con cui dovrà vedersela c'è la Porsche 911, l'Audi R8 e la McLaren GT

· di Francesco Paternò

“Ha un futuro incredibile”, dice Manley ceo Fca, parlando del marchio in vista della fusione con Psa. Investimenti privilegiati per diventare protagonista del nuovo gruppo