Ultimo aggiornamento  18 maggio 2021 01:25

Mercedes, una piattaforma per sportive elettriche.

Edoardo Nastri ·

Mercedes-Benz svilupperà nei prossimi anni una piattaforma esclusivamente dedicata alle sue sportive elettriche. “Rimanete sintonizzati perché l’elettrificazione porterà nuovi modelli. Attualmente abbiamo un portfolio di prodotti decisamente completo e vetture ad alte prestazioni attraenti che in futuro diventeranno elettriche”, ha dichiarato a Bloomberg Harald Wilhelm, Chief Financial Officer di Daimler.

Ola Källenius, amministratore delegato di Daimler, ha lasciato intendere in un’intervista al mensile tedesco Manager Magazin, che il gruppo sta lavorando a una nuova architettura elettrica che verrà utilizzata come base per i modelli sportivi che arriveranno in futuro. Una decisione necessaria per continuare a vendere auto ad alte prestazioni senza oltrepassare i limiti delle emissioni di CO2 stabiliti dalle autorità governative europee.

Così anche Audi e Porsche   

Il costruttore tedesco risponderebbe così a quanto fatto dal gruppo Volkswagen con lo sviluppo della piattaforma J1 sulla quale viene costruita attualmente l’elettrica Porsche Taycan e che verrà utilizzata anche per l’Audi e-tron GT in arrivo il prossimo anno. Audi e Porsche hanno inoltre sviluppato congiuntamente la PPE, architettura su cui verranno realizzati altri modelli sportivi delle rispettive gamme dei costruttori tedeschi.

Ola Källenius ha svelato nei giorni scorsi i piani di elettrificazione di Mercedes-Benz che porteranno il marchio premium a realizzare il 50% dei volumi composti da questa tipologia di veicoli (ibridi ed elettrici) entro il 2030. Per quanto concerne le sportive, il costruttore presenterà nel 2021, in forte ritardo rispetto a quanto annunciato, la Mercedes-AMG One, super car ibrida plug-in da 1.000 cavalli e con tecnologie propulsive direttamente derivate dalla Formula 1. 

Tag

Auto elettriche  · Auto sportive  · Daimler  · Mercedes-Benz  · Ola Kallenius  · Supercar  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

La Casa tedesca si riposiziona verso l'alto per intercettare profitti maggiori. Modelli elettrici anche per i sub-brand G e Maybach. "Avremo margini a doppia cifra"

· di Luca Gaietta

Il numero uno di Daimler Ola Källenius conferma: ci saranno versioni a zero emissioni delle supersportive di Affalterbach