Ultimo aggiornamento  20 ottobre 2021 22:48

Brabus Rocket 900, la potenza che parla tedesco.

Elisa Malomo ·

L'ultima creazione del noto tuner tedesco Brabus è la Rocket 900 “One of ten”. Si tratta di una berlina coupé basata sulla Mercedes-AMG GT 63 S 4matic +, la gran turismo quattro porte più potente del marchio della Stella. Solo dieci gli esemplari prodotti presso lo stabilimento a Bottrop, in Germania, ciascuno dei quali in vendita alla cifra di 531.000 euro.

Razzo stradale

Il modello di base è già un concentrato di forza: motore V8 4 litri biturbo da 639 cavalli in grado di far registrare all'auto 3,2 secondi sullo zero-cento e toccare i 315 orari di velocità massima. Sottoposta alle cure di Brabus, la supercar tedesca diventa a tutti gli effetti un razzo stradale.

Gli interventi sulla coupé di Stoccarda sono sia stilistici che meccanici. Grazie a uno sviluppo realizzato in galleria del vento, la vettura è stata dotata di un nuovo diffusore posteriore e di elementi in carbonio come l'ala posteriore, nuovi spoiler e prese d'aria. Si aggiungono anche le sospensioni firmate Brabus Airmatic Sport.

Sotto al cofano della coupé alloggia ora un propulsore V8 biturbo da 4,5 litri abbinato a un cambio Speedshift a 9 marce, in grado di erogare 900 cavalli di potenza. La trazione è integrale.

La Rocket 900 fa concorrenza, almeno nei numeri, a modelli come Ferrari F8 Tributo e Lamborghini Huracán Evo: 2,8 i secondi per scattare da 0 a 100, 1250 newtonmetri di coppia motrice, limitati a 1.050 per preservare meccanica e gomme, e una velocità massima a 330 chilometri orari, limitata elettronicamente per ragioni di sicurezza. Così equipaggiata, la Rocket 900 è anche più potente della AMG GT Black Series, la sportiva più performante prodotta da Mercedes-Benz (V8 twin-turbo 4.0 litri da 730 cavalli e 800 newtonmetri). 

Tag

AMG  · Brabus  · Brabus Rocket 900  · Mercedes  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La versione più performante della sportiva Mercedes è una GT3 con la targa. Scatta da 0 a 100 in soli 3,2 secondi e tocca i 325 orari. Per averla ci vogliono 360mila euro

· di Angelo Berchicci

L'elaboratore tedesco ha sviluppato un kit per il suv a batteria della Stella. La potenza arriva a 422 cavalli e la coppia a 830 newton metri. Disponibile entro l'estate