Ultimo aggiornamento  30 novembre 2020 15:19

BMW R 18 Classic, aria di casa.

Antonio Vitillo ·

C’è un nuovo arrivo nella giovane famiglia R 18 di BMW Motorrad. È la Classic, un modello che, come quello da cui discende, si orienta agli amanti delle “cruiser”. Anch’essa realizzata attorno al nuovo motore di 1.802 centimetri cubici, il più grande bicilindrico in configurazione “boxer” mai realizzato dalla casa bavarese, raggiunge i 91 cavalli di potenza massima a un regime relativamente basso, 4.750 giri al minuto. Oltretutto, fra 2mila e 4mila giri è in grado di sviluppare 150 newton/metri di coppia: la R 18, di là di una vigorosa spinta, offrirà indubbiamente una facile guidabilità.

Passato e presente

Come la R 18, la versione Classic ha uno stile di base caratterizzato da un evidente richiamo alla storica R 5 del 1936. Valorizzando la sua attitudine a viaggiare, rispetto al primo modello presentato in primavera, ha un più ricco allestimento: alcune parti aggiunte sono rimovibili, come il parabrezza, la sella per il passeggero e le borse morbide, di serie ci sono pure il “cruise control” e i fari supplementari a Led, mentre la ruota anteriore è in un più “agile” diametro di 16 pollici.

Invariato è il pacchetto di controlli elettronici: si va dalle tre modalità di guida automatiche, Rain per il bagnato, l’intermedia Roll e quindi la Rock, passando per il controllo di trazione (ASC), arrivando al MSR, il dispositivo di gestione della coppia di trascinamento del motore, sistema utile a mantenere stabilità soprattutto nelle decelerazioni improvvise. Retromarcia e “Hill Start Control” sono disponibili come opzioni aggiuntive.   

Anche la R 18 Classic, coerentemente alla connotazione di modello “custom”, ha molte parti ciclistiche e componenti progettate per prestarsi alla facile personalizzazione. Molti sono gli accessori originali in catalogo, fra i quali quelli realizzati dal preparatore americano Roland Sands e i sistemi di carico Vance & Hines.

Arriva nel 2021

Al pari del primo modello R 18, in Italia la Classic sarà commercializzata solo in allestimento “First Edition”, equipaggiamento esclusivo che presenta la classica finitura nera verniciata con filetti bianchi, molte superfici cromate, il logo sulla sella e la targhetta cromata con scritta “First Edition” sulle coperture laterali. La BMW R 18 Classic sarà disponibile dalla prossima primavera al prezzo base di 25.500 Euro.

Tag

Bmw Motorrad  · Custom  · R 18 Classic  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Ennesima variante dei modelli a due ruote "gran turismo" del marchio bavarese. Motore boxer da 136 cavalli, tecnologia all'avanguardia. Prezzo da 19.700 euro

· di Antonio Vitillo

La custom bavarese disegnata dall'ex pilota Roland Sands ripropone particolari di alcune famose antenate, dalla R nineT alla supersportiva S1000RR