Ultimo aggiornamento  02 dicembre 2022 17:41

Jaguar XF e XE, rinnovate e ibride.

Redazione ·

Jaguar XE e XF rinnovano il design esterno e interno, aggiornano i sistemi multimediali, le piattaforme di connettività e ora offrono una prima forma di elettrificazione mild-hybrid (ibrido leggero a 48 volt). In Italia la commercializzazione è prevista dall’inizio del prossimo anno.

Diesel elettrificato

Tre motori a scelta per entrambe le berline. Il primo è l'unico elettrificato e si tratta del nuovo diesel mild hybrid 2,0 litri i4 da 204 cavalli di potenza, 24 in più della precedente versione, con cambio automatico a 8 rapporti e disponibile anche a trazione integrale.

In gamma anche due turbobenzina 2,0 litri "tradizionali", dotati entrambi di cambio automatico a 8 rapporti. Due tagli di potenza: da 250 cavalli e 365 newtonmetri di coppia o 300 cavalli e 400 newtonmetri di coppia (quest'ultimo anche a trazione integrale). I due propulsori più potenti consentono alla XF di accelerare da 0 a 100 chilometri orari rispettivamente in 7,1 e 6,2 secondi e alla XE in 6,7 e 5,9 secondi.

Piccoli ritocchi

Da punto di vista estetico, la novità più rilevante introdotta nei due modelli riguarda il paraurti anteriore, dotato di una nuova griglia, insieme ai gruppi ottici a led più sottili e alle prese d'aria frontali maggiorate. Gli interni invece presentano dettagli premium, materiali curati e una linea elegante. Dal punto di vista tecnologico, è presente il sistema infotainment connesso dual-sim Pivi Pro Jaguar, gestibile tramite il nuovo touchscreen da 11,4 pollici curvo. La piattaforma è in grado di essere aggiornata da remoto con la funzionalità Software-Over-The-Air.

Attenzione anche per la sanificazione dell'abitacolo: i sistemi Active Road Noise Cancellation e Cabin Air Ionisation con filtrazione PM2.5 permettono di catturare particelle ultrafini, allergeni e mantenere salubre l'ambiente.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il suv compatto si aggiorna nella linea (poco) e nelle motorizzazioni (tanto): in listino due diesel e quattro benzina mild hybrid, più un ibrido plug-in